Menu
Cerca
scuola

Contro la Dad più di 4mila firme

Dal Biellese, è stata lanciata una lettera-petizione rivolta al governatore della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e all’Assessore all’Istruzione e al Lavoro, Elena Chiorino, nonché all’Assessore alle Politiche della Famiglia, dei Bambini e delle Pari Opportunità, Chiara Caucino.

Contro la Dad più di 4mila firme
Scuola 25 Marzo 2021 ore 09:26

Contro la Dad più di 4mila firme. Dal Biellese, è stata lanciata una lettera-petizione rivolta al governatore della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e all’Assessore all’Istruzione e al Lavoro, Elena Chiorino, nonché all’Assessore alle Politiche della Famiglia, dei Bambini e delle Pari Opportunità, Chiara Caucino.

Contro la Dad più di 4mila firme

Non si placano le mobilitazioni delle famiglie contro il ricorso alla didattica a distanza, impartito dal governo, anche per le scuole di base, infanzia e primarie. Il fronte del “no”, a Biella, si è ritrovato, nelle due scorse domeniche, prima allo Skate Park e poi in Piazza Martiri, in segno di protesta.

Al governatore

Adesso, sempre dal Biellese, è stata lanciata una lettera-petizione rivolta al governatore della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e all’Assessore all’Istruzione e al Lavoro, Elena Chiorino, nonché all’Assessore alle Politiche della Famiglia, dei Bambini e delle Pari Opportunità, Chiara Caucino. Una causa che ha suscitato grande interesse, tanto da raccogliere sul territorio, fino a ieri, 4.150 firme. Ma le sottoscrizioni potrebbero essere di più: c’è infatti ancora tempo oggi, giovedì 25 marzo. Chi fosse interessato può trovare il form sul nostro sito.

Leggi l’articolo completo su Eco di Biella in edicola

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli