Idee & Consigli

Un estate in viaggio in Turchia tra magia, relax e luoghi incantevoli

Un estate in viaggio in Turchia tra magia, relax e luoghi incantevoli
Idee & Consigli 29 Agosto 2022 ore 07:00

Quanti turisti stranieri hanno visitato la Turchia all'inizio del 2022? Ben 11 milioni 301mila 602 dei visitatori nel solo periodo da gennaio a maggio. Un trend che, in vista delle vacanze estive, non può che migliorare anche perché, secondo diverse ricerche, questa è una delle destinazioni più gettonate dai traveller italiani (e non solo). 

Dopo due anni di restrizioni a causa della pandemia da Covid-19 ora i vacanzieri hanno voglia di evasione meglio se in luoghi unici, magici, appassionanti sotto ogni aspetto. L'unica cosa richiesta è viaggiare in tutta sicurezza. Per questo per il tuo viaggio in Turchia puoi rivolgerti ad una travel company online come Tramundi che organizzerà al meglio la tua vacanza, proponendo tour unici e viaggi di gruppo indescrivibili per trascorrere momenti epici in Turchia e vivere nuove esperienze, trovare nuovi amici e condividere emozioni uniche con loro. 

La Turchia è prima di tutto una città sicura sul fronte Covid-19: il sito ufficiale della Farnesina “Viaggiare Sicuri” (sempre aggiornato per la sicurezza di tutti) assicura che qui non è più richiesto il Green Pass né altra certificazione equivalente per l’ingresso o il rientro in Italia dall’estero. 

Quindi si può iniziare a progettare una vacanza qui, anche per il mese di agosto, scegliendo un tour della Turchia per vedere ogni luogo imperdibile come la bella Istanbul, una delle maggiori città della Turchia divisa dal fiume Bosforo. 

Incantevole con le sue architetture, la città si può visitare facendo tappa tra le moschee, il palazzo imperiale di Topkapi, la chiesa di Santa Sofia e il Gran Bazaar, il più grande mercato coperto al mondo, una vera esplosione di colori e profumi orientali. 

Da non perdere poi una tappa in Cappadocia, una regione semi-arida della Turchia centrale, nota in tutto il mondo per i camini delle fate, ovvero delle alte formazioni rocciose a forma di camino. 

Qui si possono ammirare anche le chiese rupestri di Goreme oltre alla valle di Uchisar, di Avcilar e di Ozkonak, con le loro città sotterranee. Una regione da attraversare anche in volo, meglio se all'alba, a bordo di una mongolfiera per ammirare anche dall'alto questa creazione unica dell'uomo e della natura. 

Per chi ama le città di mare della Turchia da non perdere un viaggio in barca lungo le isole del Golfo di Gokova, nello splendido Mar Egeo, facendo tappa all’isola di Orak, nei cui mari la barriera corallina è regina; Kisebuk famosa per le rovine di un'antica chiesa e Bodrum, splendida cittadina di mare in cui dominano l'imponente castello, lo stupendo porto e le sue spiagge paradisiache. 

L'ideale se, all'esplorazione di una terra sconosciuta, si vuole aggiungere un po' di relax in luoghi meravigliosi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter