Migranti, arriva lo sfratto dai Cas

Primi effetti del “decreto sicurezza” anche a Biella.

Migranti, arriva lo sfratto dai Cas
Biella Città, 22 Luglio 2019 ore 10:08

Migranti, arriva lo sfratto dai Cas.

Migranti, arriva lo sfratto

Primi effetti del “decreto sicurezza” anche a Biella, con la Prefettura impegnata in questi giorni ad avvertire i vari gestori dei Centri di accoglienza straordinaria, sui richiedenti che non hanno più diritto al trattamento. Sono i migranti che hanno perso i vari appelli legati alla loro posizione di richiedenti asilo, oppure quelli che non hanno presentato ricorso al diniego ottenuto in prima istanza. E sono tanti. Che ora rischiano di rimanere senza tutela, senza un posto in cui andare a dormire, insomma, nella condizione di clandestini.

Decreto sicurezza

E’ quanto prevede il “decreto sicurezza” che è in corso di applicazione in tutta Italia, Biella compresa. Le associazioni si stanno mobilitando per ovviare al problema, ma la soluzione non è semplice perché una volta ottenuta la comunicazione, i migranti interessati non potranno più accedere ai Cas.

Leggi l’articolo completo su “Eco di Biella” in edicola oggi,  lunedì 22 luglio.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei