Politica
salti della quaglia

Da Salvini a Berlusconi la piroetta dello speaker-consigliere Corrado Neggia

Con il loro ingresso Forza Italia sale da due a 4 consiglieri, vista la presenza in consiglio del capogruppo Alberto Perini e di Edoardo Maiolatesi

Da Salvini a Berlusconi la piroetta dello speaker-consigliere Corrado Neggia
Politica Biella Città, 04 Ottobre 2021 ore 17:36

Se negli anni/mesi scorsi abbiamo assistito a decine di migrazioni da Forza Italia alla Lega di Salvini (il più classico riposizionamento sul carro vincente) a Biella due consiglieri rompono gli indugi. Corrado Neggia (giornalista, noto al grande pubblico per il ruolo di speaker alle partite di basket di Pallacanestro Biella, che gli ha dato una certa popolarità) e Domenico Gallello (dipendente Asl) nelle scorse ore - attraverso lo stratega forzista Roberto Pella, parlamentare e sindaco di Valdengo - hanno annunciato il trasloco nei banchi di Forza Italia, o meglio nel nuovo gruppo ribattezzato Forza Italia-Civica indipendente. Erano stati eletti nella lista civica Corradino-Sindaco.

Le frizioni nei giorni scorsi sul rimpasto di giunta

Insomma, per il consigliere sul cui profilo facebook abbondano i selfie con Salvini (ne proponiamo un paio qui) la notizia non è di poco conto. Neggia e Gallello si erano peraltro già espressi negativamente nei giorni scorsi sulla crisi che sta facendo traballare Corradino.  "Sintetizzando ai minimi termini, ferma restando l'indiscutibile volontà di continuare ad appoggiare il Sindaco Claudio Corradino, supportando ogni fase dell'attività istituzionale - avevano scritto in una nota stampa i due - al tempo stesso esprimiamo perplessità sulla decisione, ormai incanalata in termini di esecutività, di implementare la Giunta di due unità. Interpellati relativamente a tale opportunità, dopo un'attenta valutazione avevamo espresso diverso parere, manifestando la volontà di non cambiare assetto, fornendo al tempo stesso massima elasticità nella composizione della nuova squadra di Giunta. Pertanto ci adeguiamo alla formula a nove componenti, ma non la condividiamo".

Con il loro ingresso il nuovo gruppo Forza Italia-Civica Indipendente sale da due a 4 consiglieri, vista la presenza in consiglio del capogruppo Alberto Perini e di Edoardo Maiolatesi.

5 foto Sfoglia la gallery