Fondi pubblici

Biella, dalla Regione arrivano altri 800 mila euro

Lo annuncia il consigliere segretario Michele Mosca.

Biella, dalla Regione arrivano altri 800 mila euro
Biella Città, 03 Agosto 2020 ore 13:16

Biella, dalla Regione arrivano altri 800 mila euro. Lo annuncia il consigliere segretario Michele Mosca.

Biella, dalla Regione arrivano altri 800 mila euro.

La nuova legge sui canoni idrici votata in consiglio regionale porta per la prima volta in dote quasi 800mila euro di stanziamenti extra alla provincia di Biella. Risorse che verranno strutturalmente inserite a bilancio in base a un principio di perequazione introdotto dalla nuova legge a favore anche di quei territori che non godono della specificità montana o che non generano canoni idrici da grandi derivazioni.

“Una precisa scelta politica del gruppo regionale della Lega – commenta il consigliere segretario della Lega Michele Mosca – che permetterà di dare soddisfazione anche a quei territori che non godono di una particolare specificità montana come il Vco o sui quali non insistono grandi derivazioni idroelettriche. La nuova norma, infatti, ha deciso di riconoscere risorse straordinarie e strutturali a tutte le province, tra le quali Biella, da impiegare per finanziare programmi di interventi di messa in sicurezza, manutenzione ordinaria e straordinaria e recupero dei manufatti della viabilità. L’ennesima riprova della buona politica portata avanti dalla Lega e dal suo capogruppo Alberto Preioni in Regione, un’azione che si dimostra attenta ai nostri territori e alle loro specificità. Questa legge, infatti, va incontro alle richieste e alle esigenze di chi vive nei territori di montagna o convive con opere impattanti come quelle delle grandi derivazioni, senza dimenticare quel principio  di sussidiarietà che è parte fondante di una vera autonomia”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno