Commemorazione

“Ricorderemo in una messa tutti i nostri defunti per Covid-19”

Ad annunciarlo il Comune di Crevacuore. La funzione si terrà il 28 giugno, all’apertura estiva del Santuario della Madonna della Fontana.

“Ricorderemo in una messa tutti i nostri defunti per Covid-19”
20 Giugno 2020 ore 09:35

Una messa in ricordo dei defunti nella pandemia Covid-19. Questa l’iniziativa che si svolgerà a Crevacuore il 28 giugno.

Per i defunti della pandemia

La messa sarà presieduta da monsignor Alberto Albertazzi e si celebrerà domenica 28 giugno alle ore 17, in occasione dell’apertura estiva del Santuario dedicato alla Madonna della Fontana, in frazione Azoglio di Crevacuore.
L’iniziativa del plesso parrocchiale di Crevacuore (Ailoche, Caprile, Guardabosone, Postua) è condivisa con il Comune di Crevacuore.

“L’Amministrazione Comunale rivolge l’invito a partecipare a tutti i crevacuoresi nella memoria dei Concittadini che, nel tragico periodo di emergenza Covid-19, hanno perso la vita senza poter avere l’accompagnamento da parte dei propri cari e, data l’impossibilità di celebrare le esequie, nemmeno un degno saluto.

La celebrazione avverrà all’aperto e davanti alle porte del Santuario verranno predisposte sedie ottemperando le normative relative al distanziamento ed alla prevenzione del contagio da Covid-19. Dalle 16 sarà possibile salire al Santuario, seguendo le indicazioni del servizio d’ordine appositamente predisposto; è previsto un servizio di navetta per chi avesse problemi per la salita.

La scelta di svolgere la celebrazione nel piazzale del Santuario non è solo dovuta all’osservanza delle disposizioni sul distanziamento per la prevenzione del contagio, ma è legata alla tradizione che vede l’area del Santuario come centro di incontro nelle celebrazioni più importanti e come luogo per ritrovare quella quiete e quella serenità che potranno confortarci nel ricordo delle persone scomparse”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno