Eventi e Cultura

Risate tinte di “noir”

Risate tinte di “noir”
Eventi e Cultura 02 Maggio 2016 ore 17:09

Antonio Provasio, Enrico Dalceri e Luigi Campisi stappanounaltra spumeggiante storia della famiglia Colombo. I Legnanesi (in foto) porteranno, infatti, sul palcoscenico del Teatro Odeon domani, martedi? 3 maggio, alle ore 20.30, I Colombo”, spettacolo inserito nella stagione curata da Il Contato del CanaveseE che si annuncia, direttamente dalla trama, cosi?: «E? Sant’Ambrogio, i cortili sono in festa, e quello abitato dalla nostra famiglia Colombo lo e? ancora piu? degli altri: la Teresa, infatti, insieme al suo Giovanni e alla Mabilia, e con l’ausilio delle altre “cortigiane” e delle suore del paese, sta preparando una recita festosa per omaggiare il santo patrono. Sara? durante l’allestimento della festa che Mabilia si innamorera? di uno strano “personaggio”, un nuovo arrivato nel cortile che la conquistera? in modo bizzarro. Nella seconda parte dello spettacolo, ufficializzazione del fidanzamento di Mabilia, con tanto di presentazione dei genitori del fidanzato “noir”. Il nero sara? il colore prevalente in questa scena, personaggi compresi, e con esilaranti gag in tema... Il fidanzamento si svolge nel cimitero del paese!».

Rodati gli elementi che fanno dei Legnanesi dei mietitori di successi: semplicita? proposta sotto forma di situazioni grottesche e imprevedibili per far ridere il pubblico, farlo riflettere e tornare col pensiero alla quotidianita? che si viveva un tempo, nei piccoli cortili. Un diverso modo di vivere che induca, insomma, a sorridere, ripensando “ai tempi che furono”. Per informazioni e biglietti, 0125 641161 o www.ilcontato.it.

G.B.

Antonio Provasio, Enrico Dalceri e Luigi Campisi “stappano” un’altra spumeggiante storia della famiglia Colombo. I Legnanesi (in foto) porteranno, infatti, sul palcoscenico del Teatro Odeon domani, martedi? 3 maggio, alle ore 20.30, “I Colombo”, spettacolo inserito nella stagione curata da “Il Contato del Canavese”. E che si annuncia, direttamente dalla trama, cosi?: «E? Sant’Ambrogio, i cortili sono in festa, e quello abitato dalla nostra famiglia Colombo lo e? ancora piu? degli altri: la Teresa, infatti, insieme al suo Giovanni e alla Mabilia, e con l’ausilio delle altre “cortigiane” e delle suore del paese, sta preparando una recita festosa per omaggiare il santo patrono. Sara? durante l’allestimento della festa che Mabilia si innamorera? di uno strano “personaggio”, un nuovo arrivato nel cortile che la conquistera? in modo bizzarro. Nella seconda parte dello spettacolo, ufficializzazione del fidanzamento di Mabilia, con tanto di presentazione dei genitori del fidanzato “noir”. Il nero sara? il colore prevalente in questa scena, personaggi compresi, e con esilaranti gag in tema... Il fidanzamento si svolge nel cimitero del paese!».

Rodati gli elementi che fanno dei Legnanesi dei mietitori di successi: semplicita? proposta sotto forma di situazioni grottesche e imprevedibili per far ridere il pubblico, farlo riflettere e tornare col pensiero alla quotidianita? che si viveva un tempo, nei piccoli cortili. Un diverso modo di vivere che induca, insomma, a sorridere, ripensando “ai tempi che furono”. Per informazioni e biglietti, 0125 641161 o www.ilcontato.it.

G.B.

Seguici sui nostri canali