Eventi e Cultura

Raduno partigiano a Cascina lunga

Raduno partigiano a Cascina lunga
Eventi e Cultura 19 Luglio 2016 ore 15:18

Weekend importante, quello prossimo, per l’Anpi provinciale, che si prepara a vivere -  due importanti eventi in due giornate consecutive.

Il primo appuntamento avrà luogo sabato 23 luglio: in programma la commemorazione per il 72° anniversario della battaglia della Valle del Lys, del  25 luglio 1944. Il programma prevede alle 9.30, la messa presso il cippo di Tour d'Hereraz, dove morì il partigiano Gino Pistoni, a cura della Diocesi di Ivrea insieme all'Azione Cattolica, con la partecipazione dell'Anpi eporediese. A partire dalle 11, cerimonia presso il cippo a ricordo dell'evento, quindi saluti delle autorità e  benedizione del monumento ai Caduti. Alle 12, rinfresco a cura della Pro Loco di Issime, cui farà seguioto il pranzo organizzato dalla sezione Anpi Mont Rose presso Agriturismo Il Mulino, frazione Praz, Issime (costo 22 euro, prenotazioni entro giovedì 21 luglio al cell. 347/8340464).

Il giorno successivo, domenica 24 luglio, le commemorazioni si sposteranno nel Biellese, con il tradizionale appuntamento con il raduno partigiano della 2ª Brigata Garibaldi. L’evento è organizzato dalla sezione Anpi Vallecervo, presso il Piazzale Cascina Lunga (Panoramica Zegna). Il programma prevede dalle 10 il ritrovo presso il monumento alla Cascina Lunga, quindi deposizione delle Corone presso il Cippo e la lapide del Margosio; saluto dell'Anpi provinciale (con intervento del presidente Gianni Chiorino)  e della sezione Valle Cervo, quindi orazione ufficiale di Sandra Ranghino, in rappresentanza del Comitato provinciale Anpi di Vercelli. Alle 10.30, canti popolari e della Resistenza proposti da Marella Motta, quindi messa in suffragio dei partigiani e dei civili vittime dei nazifascisti; alle 12.15, pranzo presso l'Agriturismo Alpe Montuccia (prenotazioni: Gianvittorio Bonino 015/561741 - Agriturismo Alpe Montuccia 366/2874159).

Weekend importante, quello prossimo, per l’Anpi provinciale, che si prepara a vivere -  due importanti eventi in due giornate consecutive.

Il primo appuntamento avrà luogo sabato 23 luglio: in programma la commemorazione per il 72° anniversario della battaglia della Valle del Lys, del  25 luglio 1944. Il programma prevede alle 9.30, la messa presso il cippo di Tour d'Hereraz, dove morì il partigiano Gino Pistoni, a cura della Diocesi di Ivrea insieme all'Azione Cattolica, con la partecipazione dell'Anpi eporediese. A partire dalle 11, cerimonia presso il cippo a ricordo dell'evento, quindi saluti delle autorità e  benedizione del monumento ai Caduti. Alle 12, rinfresco a cura della Pro Loco di Issime, cui farà seguioto il pranzo organizzato dalla sezione Anpi Mont Rose presso Agriturismo Il Mulino, frazione Praz, Issime (costo 22 euro, prenotazioni entro giovedì 21 luglio al cell. 347/8340464).

Il giorno successivo, domenica 24 luglio, le commemorazioni si sposteranno nel Biellese, con il tradizionale appuntamento con il raduno partigiano della 2ª Brigata Garibaldi. L’evento è organizzato dalla sezione Anpi Vallecervo, presso il Piazzale Cascina Lunga (Panoramica Zegna). Il programma prevede dalle 10 il ritrovo presso il monumento alla Cascina Lunga, quindi deposizione delle Corone presso il Cippo e la lapide del Margosio; saluto dell'Anpi provinciale (con intervento del presidente Gianni Chiorino)  e della sezione Valle Cervo, quindi orazione ufficiale di Sandra Ranghino, in rappresentanza del Comitato provinciale Anpi di Vercelli. Alle 10.30, canti popolari e della Resistenza proposti da Marella Motta, quindi messa in suffragio dei partigiani e dei civili vittime dei nazifascisti; alle 12.15, pranzo presso l'Agriturismo Alpe Montuccia (prenotazioni: Gianvittorio Bonino 015/561741 - Agriturismo Alpe Montuccia 366/2874159).

Seguici sui nostri canali