Eventi e Cultura

Infermieri: iniziato l'anno accademico

Eventi e Cultura 04 Febbraio 2009 ore 16:56

Infermieri: iniziato
l'anno accademico
Ieri la cerimonia a Città Studi. 183 gli immatricolati

 
 

(31 gen.) Si è aperto ufficialmente ieri, l’anno accademico del corso di laurea di in infermieristica all’Università di Biella. Alla cerimonia hanno partecipato il presidente di Città Studi, Luigi Squillario, il direttore generale dell’Asl Bi, Pier Oreste Brusori e il presidente del corso, il professor Giancarlo Avanzi.
 

Infermieri: iniziato
l'anno accademico

Ieri la cerimonia. 183 gli immatricolati

 


 

Si è aperto ufficialmente ieri, l’anno accademico del corso di laurea di in infermieristica all’Università di Biella. Alla cerimonia hanno partecipato il presidente di Città Studi, Luigi Squillario, il direttore generale dell’Asl Bi, Pier Oreste Brusori e il presidente del corso, il professor Giancarlo Avanzi. Un corsi di laurea, quello in infermieristica, che conta attualmente 183 studenti immatricolati e conferma la vocazione del territorio biellese nel campo della formazione. Sessant’anni fa, proprio a Biella, nasceva infatti una delle prime scuole d’infermieri d’Italia.
Il corso di laurea, da quest’anno, può contare su importanti novità, sia a livello di struttura, sia a livello di organizzazione didattica. Nel primo caso la sede è stata ampliata con l’aggiunta di un’aula multifunzionale dotata di pc, videoproiettore e microfono, di una per videoconferenze e di un laboratorio per esercitazioni pratiche. A livello didattico, invece, si registra la creazione di un laboratori sperimentale per esercitazioni a piccoli gruppi, la sperimentazione di un processo di valutazione del tutorato clinico basato sulla percezione dello studente e la sperimentazione di un percorso guidato per la redazione di tesi di laurea per gli studenti del secondo anno.

31 gennaio 2009

 


 

Seguici sui nostri canali