Eventi e Cultura
in programma venerdì

“Il mio nome è Marco”: ultimi tagliandi, si va verso il tutto esaurito

Luca Garri, gigante del basket italiano (ex idolo di Biella, Roma, Virtus Bologna, Juvecaserta, Varese, Trento, Ferentino, Barcellona, Derthona, Fabriano, Montecatini, Livorno) è tra i testimonial

“Il mio nome è Marco”: ultimi tagliandi, si va verso il tutto esaurito
Eventi e Cultura Biella Città, 30 Novembre 2022 ore 14:05

Un centinaio di posti ancora liberi, suddivisi tra palchi e galleria, fanno presagire il tutto esaurito anche a Biella per lo spettacolo teatrale dedicato a Marco Pantani.

“Il mio nome è Marco”

Il mio nome è Marco” sarà portato in scena al Teatro Sociale Villani venerdì 9 dicembre (alle 20,30) dalla compagnia "Il Teatro delle Lune" di Cesena (Monica Briganti, regista e attrice, Mirco Ciorciari, Maurizio Mastrandrea e Alessandro Pieri attori) con l'affiancamento musicale del cantante Gianni Drudi.

La prevendita

La prevendita è dunque attiva per palchi (348-7858557) e galleria (327-3674131). Sono attivi anche i seguenti servizi:

- prevendita online (www.pantani.it/shop);

- prevendita bonifico (Asd Amici di Marco Pantani - IBAN: IT21X0200823912000060029824) - nella causale specificare Nome e Cognome e il numero dei biglietti il cui costo è euro 20 cadauno. Tutto l'incasso andrà a favore dei progetti che animano Fondazione Marco Pantani Onlus.

Luca Garri

Intanto anche Luca Garri, gigante del basket italiano (ex idolo di Biella, Roma, Virtus Bologna, Juvecaserta, Varese, Trento, Ferentino, Barcellona, Derthona, Fabriano, Montecatini, Livorno) è tra i testimonial de "Il mio nome è Marco". Il 106 volte azzurro (656 punti), argento alle Olimpiadi di Atene 2004 e oro ai Giochi del Mediterraneo di Almería 2005, sposa la causa del Pirata, coinvolgendo la sua "Luca Garri Basketball Academy". E con lui tutto il mondo gravitante attorno al progetto Zst Teens Basket Biella: “Il solo parlare di Marco Pantani mette i brividi per quanto di eccezionale ha saputo trasmettere con le sue imprese. Sono piemontese e quella leggendaria impresa sulla salita di Oropa è ancora viva per me e per chi ama lo sport, non solo il ciclismo. Siamo orgogliosi di poter essere presenti allo spettacolo, abbiamo aderito con entusiasmo. Invito chi non lo avesse ancora fatto ad acquistare gli ultimi biglietti in prevendita, la causa è davvero nobile. Vi aspetto a braccia aperte”.

I testimonial

Luca Garri non sarà il solo sportivo biellese a rendere onore alla figura del Pirata. In platea sarà presente anche Giancarlo Bellini (maglia a pois del Tour de France 1976). Con lui altri campioni del passato e i dirigenti del mondo ciclistico laniero, non ultima la Federazione Ciclistica Italiana. Sarà anche presente una folta rappresentanza calcistica del Gaglianico e una delegazione della Biellese 1902.

Seguici sui nostri canali