Eventi e Cultura
novità

Il mercatino di Viverone si fa permanente

Dai buoni numeri di presenze dello scorso fine settimana alla decisione di installare nuovamente le casette per hobbisti e produttori locali tra primavera ed estate.

Il mercatino di Viverone si fa permanente
Eventi e Cultura Basso Biellese, 17 Dicembre 2022 ore 15:00

Dai buoni numeri di presenze dello scorso fine settimana alla decisione di installare nuovamente le casette per hobbisti e produttori locali tra primavera ed estate.

Successo

Successo per il piccolo mercatino di Viverone. Lo scorso fine settimana, verso il lungolago del paese, sono state aperte le dieci casette di legno acquistate in primavera e mai utilizzate, che adesso ospitano hobbisti e produttori locali per gli acquisti di Natale. Questi ultimi sembrano pienamente soddisfatti dell’esperienza tanto da aver già fatto il tutto esaurito anche per questo fine settimana.

«Dobbiamo specificare che non si tratta di un mercatino di Natale - spiega il consigliere Paolo Zaniboni che si è occupato dell’organizzazione -. Tuttavia ci sembrava giusto utilizzare queste casette per il periodo natalizio e, in poco tempo, abbiamo organizzato l’apertura e l’affitto degli spazi per coloro che volessero esporre oggetti o prodotti da vendere nei weekend prima di Natale. Devo dire che lo scorso fine settimana la domenica è stata un vero successo, tanto che tutti hanno chiesto di poter tornare anche questo weekend, peccato avessimo già tutte le casette prenotate. Nonostante ciò cercheremo di installare dei gazebo in modo da accontentare tutti e avere più bancarelle. Ora bisogna solo sperare nel bel tempo».

Appuntamento quindi oggi e domani, sabato e domenica, dalle 10 alle 17 sul lungolago, per curiosare tra le proposte e, magari, trovare qualche perfetto regalo.

E dopo le feste?

«Visto il successo che ha portato produttori e artigiani anche da fuori paese, sono arrivati anche da Ivrea e zone vicine, abbiamo deciso di smontare le casette per preservarle dalle intemperie - spiega Zaniboni -, poi con il bel tempo le installeremo nuovamente, probabilmente più vicino al lago, e apriremo un mercato permanente nel periodo di primavera ed estate dove 8 casette verranno dedicate agli hobbisti e produttori che arrivano da fuori, mentre due di queste saranno sempre prenotate per i produttori locali che potranno esporre i loro prodotti ai turisti».

Annachiara Ziliani

Seguici sui nostri canali