Eventi e Cultura

Il Medioevo rivive con il patrono

Il Medioevo rivive con il patrono
Eventi e Cultura 06 Agosto 2015 ore 12:51

ANDORNO MICCA - Per la festa patronale di San Lorenzo, questo fine settimana, il Comune e la Pro loco di Andorno Micca organizzano, in collaborazione con l’associazione Vals di Serravalle Sesia, due giorni di rievocazioni e mercatini medievali, accampamenti storici con dimostrazioni e didattica (foto), spettacoli di spada, danza e recitazione, tiro con l’arco e molto altro. Il sabato sera, per chi vorrà, grande cena medievale. Le compagnie partecipanti sono nove, provenienti da Piemonte e Valle d’Aosta, e sarà presente una quindicina di mercanti con prodotti a tema e artigianali di qualità.
Sabato. Questo il programma della giornata di sabato: ore 16 apertura della festa; ore 16.30 visite ai campi, attività libere e prove in arena; ore 17 torneo di arceria; ore 18.30 presentazione dei gruppi; ore 20 banchetto medievale solo su prenotazione e in posizione esclusiva per godere dello spettacolo; prezzo 25 euro, comprensivo di vino speziato e acqua, escluse altre bevande (per informazioni e prenotazioni: tel.: 370 30.72.114 o 338 27.03.810 o 347 82.42.074 oppure inviare un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica  prolocoandornomicca@gmail.com). Il vicecampione mondiale 2013 Gian Luca Bellardone del ristorante Tre Scalini di Cavaglià, inoltre, proporrà la sua Panissa per chi non vuole assaporare gusti antichi. Alle 21, poi, si terrà lo spettacolo “Carole di San Martino” con, a seguire, esibizione libera con didattica; alle 22, spettacolo con il fuoco.
Domenica. Nella giornata di domenica la manifestazione si aprirà alle 9.30 e si svolgerà con i seguenti appuntamenti: ore 10.30 torneo di scherma al tocco; ore 12.30 pranzo; ore 15.30 torneo coreografico; ore 17.30 premiazioni.

R.E.B.

ANDORNO MICCA - Per la festa patronale di San Lorenzo, questo fine settimana, il Comune e la Pro loco di Andorno Micca organizzano, in collaborazione con l’associazione Vals di Serravalle Sesia, due giorni di rievocazioni e mercatini medievali, accampamenti storici con dimostrazioni e didattica (foto), spettacoli di spada, danza e recitazione, tiro con l’arco e molto altro. Il sabato sera, per chi vorrà, grande cena medievale. Le compagnie partecipanti sono nove, provenienti da Piemonte e Valle d’Aosta, e sarà presente una quindicina di mercanti con prodotti a tema e artigianali di qualità.
Sabato. Questo il programma della giornata di sabato: ore 16 apertura della festa; ore 16.30 visite ai campi, attività libere e prove in arena; ore 17 torneo di arceria; ore 18.30 presentazione dei gruppi; ore 20 banchetto medievale solo su prenotazione e in posizione esclusiva per godere dello spettacolo; prezzo 25 euro, comprensivo di vino speziato e acqua, escluse altre bevande (per informazioni e prenotazioni: tel.: 370 30.72.114 o 338 27.03.810 o 347 82.42.074 oppure inviare un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica  prolocoandornomicca@gmail.com). Il vicecampione mondiale 2013 Gian Luca Bellardone del ristorante Tre Scalini di Cavaglià, inoltre, proporrà la sua Panissa per chi non vuole assaporare gusti antichi. Alle 21, poi, si terrà lo spettacolo “Carole di San Martino” con, a seguire, esibizione libera con didattica; alle 22, spettacolo con il fuoco.
Domenica. Nella giornata di domenica la manifestazione si aprirà alle 9.30 e si svolgerà con i seguenti appuntamenti: ore 10.30 torneo di scherma al tocco; ore 12.30 pranzo; ore 15.30 torneo coreografico; ore 17.30 premiazioni.

R.E.B.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter