Arte & Cultura

Il film su Pistoletto: oggi visione gratuita

“Autoritratto attraverso mio padre” su vimeo.com per 24 ore.

Il film su Pistoletto: oggi visione gratuita
10 Aprile 2020 ore 09:00

“Autoritratto attraverso mio padre”, il film-racconto su Michelangelo Pistoletto

Un dialogo padre-figlio con Fiz e Zegna

Nel film il famoso artista biellese dialoga con Alberto Fiz e Anna Zegna e sarà  in visione gratuita su vimeo.com cliccando sul link: https://vimeo.com/404574281 per 24 ore a partire da oggi, venerdì 10 aprile, alle ore 11.  L’iniziativa è di Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Cittadellarte-Fondazione Pistoletto e Fondazione Zegna, in collaborazione con Art+Vibes Productions, che offrono a tutti gli appassionati d’arte l’opportunità di assistere, sul sito vimeo.com, al film “Autoritratto attraverso mio padre” realizzato nel 2019 per la regia di Chiara Battistini in occasione della mostra “Padre e Figlio. Ettore Pistoletto Olivero-Michelangelo Pistoletto”.

Il legame creativo col padre e il passaggio generazionale

Attraverso le conversazioni con Alberto Fiz e con Anna Zegna, Michelangelo Pistoletto, fra i più noti artisti internazionali, non solo racconta il proprio legame creativo con il padre Ettore Pistoletto Olivero, anch’egli artista, ma offre la sua preziosa  testimonianza su tematiche di grande importanza, quali il passaggio generazionale e la complicità – talvolta conflittuale – tra padre e figlio.

Il padre maestro e l’eredità del figlio coi suoi specchi

In dialogo con Alberto Fiz, il maestro dell’Arte Povera rivela aspetti inediti della sua formazione attraverso una narrazione avvincente, non priva di aneddoti e curiosità: figlio unico, Michelangelo è cresciuto nello studio del padre pittore e dopo essere stato suo allievo, all’inizio degli anni settanta, ne diventa a propria volta, il maestro. Ettore grazie a lui modificherà la pittura inserendovi gli elementi specchianti che rimandano all’opera del figlio. Michelangelo, insomma, lascia la sua eredità al padre ribaltando il meccanismo tradizionale di successione.  Con Anna Zegna, si indaga invece il rapporto di amicizia tra Ettore Pistoletto Olivero ed Ermenegildo Zegna, suo mecenate e grande imprenditore laniero fortemente legato al territorio biellese.

Nel film tornano le immagini della mostra del 2019

Il film, inoltre, offre la possibilità di rivivere le immagini della grande mostra Padre e Figlio (catalogo edito da Magonza), in cui oltre 100 opere di Michelangelo e Ettore Pistoletto sono state esposte dal 17 aprile al 13 ottobre 2019 a cura di Alberto Fiz in tre sedi del biellese: di Palazzo Gromo Losa, Cittadellarte-Fondazione Pistoletto e Casa Zegna.

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità