Eventi e Cultura
FINE SETTIMANA

Cosa fare a Biella e provincia: gli eventi del weekend (7 e 8 maggio 2022)

Questo è il fine settimana di “BIS - Il weekend del gusto” e di “The Bruce Springsteen Show”. Ma non solo. 

Cosa fare a Biella e provincia: gli eventi del weekend (7 e 8 maggio 2022)
Eventi e Cultura Biella Città, 05 Maggio 2022 ore 10:43

Questo è il fine settimana di “BIS - Il weekend del gusto” e di “The Bruce Springsteen Show”. Ma non solo.

Cosa fare a Biella e nel Biellese

Qui una selezione di eventi tratti dall’edizione di giovedì scorso di Eco di Biella, che ogni settimana propone la sezione Eco Week con gli eventi fissati a Biella e nel Biellese.

Spettacoli

È tornata sul territorio biellese la Fondazione Egri per la Danza e fino a domenica - 8 maggio - sta conducendo il progetto “Le giornate della danza Eartheart - Il cuore della Terra”, danza per l’inclusione e identità culturale e un’occasione non solo di spettacolo ma anche di formazione, produzione e programmazione sul territorio. Per questo, sono coinvolte le scuole di danza locali e le associazioni dei Comuni di Candelo e Vigliano, attraverso laboratori  tenuti dal coreografo ospite Dan Agbetou Tchekpo e dallo staff della Fondazione Egri. Il risultato di questi workshop sarà visibile nella serata di domenica al Teatro “Erios” di Vigliano. Oggi, giovedì, e domani, venerdì, dalle 16 alle 18 all’Erios, i laboratori con Dan Agbetou Tchekpo, sabato, dalle 15 alle 17 nelle Cantine di Crono-Candelo, quelli sensoriali di dance community con Matteo Ravelli e Elisabeth Masé, che firma con Tchekpo Dance Company lo spettacolo “Le Manteau” di domenica, alle 18.30. Prenotazioni e info: 366-4308040.

Musica

Sono il flautista Davide Formisano e il pianista Alberto Magagni i protagonisti del prossimo concerto targato Accademia “Perosi” di Biella. I due musicisti si esibiranno nella sede del Perosi”, a Palazzo Gromo Losa a Biella Piazzo, domani - venerdì 6 maggio -  alle ore 20.45 e proporranno alcuni capolavori in programma, quelli firmati da Dvorak, Martin, Messiaen, de Sarasate, Morricone e Doppler.  Alcune informazioni utili per il concerto: biglietto intero a 10 euro, ridotto under 27 a 5 euro, ridotto under 13 a 1 euro. Tel.: 015-29040. E-mail a segreteria@accademiaperosi.org. Oppure il sito del Perosi.

Oltre due ore di emozioni senza sosta, ripercorrendo un repertorio fatto di storie nelle quali ognuno si potrà riconoscere come protagonista. Le setlist dei  Blood Brothers comprendono i grandi successi del cantautore del New Jersey consacrato da “Born in the Usa”, “Born to run”, “Hungry heart”, “Badlands” e “Dancing in the dark”, ma punta anche a sfruttare l’ambiente teatrale per proporre chicche e brani eseguiti pochissime volte dallo stesso Boss. Stiamo parlando di un omaggio a Bruce Springsteen e dello spettacolo tributo “The Bruce Springsteen Show”, inserito nel cartellone della stagione teatrale a cura de “Il Contato del Canavese”, per sabato - 7 maggio - alle 20.45 al Teatro Sociale di Biella. Sul palco, si esibirà la nutrita compagine dei  Blood Brothers, formata da Francesco Zerbino (voce e chitarra), Andy Paoli (chitarra), Dario Orlandini (basso), Luca Pasquadibisceglie (batteria), Manuele Vanzi (pianoforte), Lorenzo Del Ghianda (organo, fisarmonica), Elisa Arcamone (voce), Massimo Gemini (sax) e Albein (roadie). Info. I posti in sala rimanenti sono disponibili a 20 euro più 3 di prevendita. I biglietti si trovano da Cigna Dischi e Paper Moon a Biella e alla Tabaccheria  Cencini di Cossato. Tel.: 0125-641161. Sito del Contato.

Eventi vari

Nasce “BIS - Il weekend del gusto”, evento diffuso tra enogastronomia e cultura che debutterà per la sua prima edizione da domani, venerdì, a domenica, con appuntamenti principalmente nel centro di Biella. Questo il programma nei dettagli. Tutte le sere, dalle 18 alle 24, in piazza del Monte, a Biella, si terrà “Aspettando Bolle di malto”: la rassegna dedicata alle birre artigianali italiane di qualità aprirà il Tour del 2022 con un’anteprima dedicata all’eccellenza brassicola biellese. Prende invece il nome di “Degustare il territorio” la proposta di un “menù del territorio” da parte dei ristoranti di Biella e provincia. Sabato pomeriggio, al Museo del Territorio di Biella, sarà la volta di “BiWine”, evento organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier di Biella con il coinvolgimento dei produttori biellesi, e della celebrazione della “XII Giornata Nazionale della cultura del Vino e dell’Olio”, con una conferenza, dalle 15 alle 17, a ingresso libero e aperto a tutti, che vedrà la partecipazione di Mauro Carosso (delegato Ais di Torino e rappresentante del consiglio nazionale Ais Italia), di Ilario Manfredini (storico e sommelier), con un intervento dal titolo “La sacralità del vino: la decorazione della cappella della comunità di Lessona a Oropa”, e di Roberto Marro (giornalista e sommelier), che parlerà di “Personaggi e curiosità intorno al vino Biellese”. Dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19 è inoltre prevista una visita al MeBo Menabrea Botalla Museum, il museo della Birra e del Formaggio, con degustazione dei prodotti. Nella stessa giornata, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, si andrà poi “Alla scoperta del Biellese con gusto”, partendo per “esplorazioni enogastronomiche” con accompagnatori professionisti a cura di Wool Travel Experience. Ritrovo in piazza Vittorio Veneto, a Biella. L’iniziativa verrà ripetuta domenica, dalle 10 alle 13. E sempre in piazza Vittorio Veneto, dalle 10 alle 17 di domenica, si terrà  “Gusto al centro”, il mercatino dei prodotti del territorio.

A corollario del festival BIS, due convegni a Città Studi: uno con Paolo Massobrio e il Club Papillon e l’altro dedicato al Geoportale della Cultura Alimentare che fa tappa a Biella per raccontare i nuovi sviluppi del suo percorso impegnato nella salvaguardia del patrimonio storico demoetnoantropologico in materia di cultura alimentare. Venerdì 6 maggio, il primo. Dalle 14.30 alle 19 a Città Studi "Il Biellese che verrà: Cultura e Saperi, Natura e Sapori” introdotto e moderato da Paolo Massobrio. Interverranno politici (Michele Mosca, Barbara Greggio, Gilberto Pichetto Fratin), il presidente di BIellezza, Paolo Zegna, il leader Uib Giovanni Vietti, il presidente Crb Franco Ferraris, il direttore del Ministero della Cultura per il patrimonio Leandro Ventura, Michelangelo Pistoletto, l’amministratore di Enit Roberta Garibaldi, il manager Angelo Boscorinoe gli operatori nel settore del turismo e dell’enogastronomia, Fulvio Giublena, Donato Lanati, Eugenio Rosano, Nicolò Quarteroni.

Domenica 8, dalle 15 alle 18 presso sempre a  Città Studi, si terrà poil a conferenza “Il Geoportale della Cultura Alimentare e i Sapori Biellesi” con presenze ministeriali, regionali e  delle istituzioni biellesi, oltre che di esponenti della filiera agroalimentare e della cultura gastronomica locale. Obiettivo “preservare la memoria collettiva dei luoghi attraverso la ricerca e la mappatura dei prodotti enogastronomici e delle tracce delle tradizioni e del conoscere fare del nostro Paese, anche nella prospettiva di aiutare in modo innovativo allo sviluppo territoriale”. L'incontro, moderato da Federico Quaranta, conduttore radiofonico e televisivo, ospiterà, dopo i saluti vari, gli interventi di Leandro Ventura, direttore dell'Istituto centrale per il patrimonio immateriale, e Angelo Boscarino, ceo di Bia, che illustreranno il Geoportale. Il filmaker Manuele Cecconelloproporrà video di micronarrazione con la testimonianza di Mina Novello, coordinatrice di Sapori Biellesi. A seguire interventi con esperienze biellesi. Chiude l'incontro Vittoria Poggio assessore al Turismo del Piemonte.

Abituato a eventi di respiro internazionale, Vinokilo ha scelto Biella e Palazzo Boglietti per debuttare con “Biella Vintage Kilo Pop Up Experience”. Da venerdì a domenica, fare shopping sarà oltremodo sostenibile. Per partecipare, è necessario prenotare il biglietto in anticipo (3 euro). All’ingresso, tutti riceveranno una grande tote bag Vinokilo che potrà essere riempita con articoli vintage di alta qualità con marchi noti degli Anni 60-00, taglie dalla XXS alle taglie plus e accessori vintage unici, tutti venduti al... kilo. Una volta terminati gli acquisti, la borsa verrà pesata per definire il pagamento. Questo il “listino dei prezzi”: 50 euro al kg il primo giorno, 45 euro al kg il secondo giorno e 40 euro al kg il terzo giorno. L’evento sarà cashless: si potrà pagare solo con la carta e non si accetteranno contanti. Info: sul sito e sulla pagina Facebook di Palazzo Boglietti.

“Incontro al confine”, iniziativa della Missione Popolare Giovanile 2022 (6-7-14 maggio). Il via domani, venerdì, alle 18 al liceo Scientifico delle Scienze Umane con “Una scuola a misura di città” e alle 20.45 nella chiesa del Villaggio con la veglia vocazionale, momento di preghiera, poi in Piazza Duomo (o Teatro don Minzoni, se piove) con il concerto dell’Alexian Group.

Il Covid, la guerra e Dio. Don Sergio Messina, assistente religioso ospedaliero, fondatore della comunità  “L’accoglienza”, che ospita famiglie di bambini malati di tumore ed extracomunitari, e che interviene con progetti a favore delle popolazioni più povere e disagiate del pianeta, in particolare in Etiopia, sarà il relatore della conferenza “Tra il Covid e le guerre... Dio sta alla finestra?”, che NuovaMente proporrà ai suoi associati (o ai possessori di tessera Smart) alle 21 di giovedì, nella sede dell’associazione, in viale Macallè, 10, a Biella. Info: tel.: 347-0537574.

Montagna Amica. Alle 21 di giovedì nella sede dell’associazione Montagna Amica (via Rivetti, 7), in frazione Favaro, a Biella, verrà presentato il 28° Corso di introduzione all’alpinismo “Paolo Bernascone”, «...per imparare a vivere la montagna in sicurezza ed amicizia...». Il corso si comporrà di 7 lezioni teoriche in sede e 5 lezioni pratiche in montagna. Info: tel.: 348-3149072 o 348-0350851 o 347-7936745.

“Le sommellier”. E’ per sabato  il terzo evento di “Tessere - Trame Artistiche Contemporanee” che vedrà in scena (ore 21) lo spettacolo della Compagnia Freakclown “Le Sommelier”.  Una degustazione ad alto tasso di comicità, uno spettacolo in divenire; tra calici e bottiglie volanti, equilibrismi estremi, bicchieri musicali e bottiglie sonore i Freakclown (Alessandro Vallin e Stefano Locati) esplorano il mondo dell’enologia a loro modo, con una comicità fisica ed originale che vede i due artisti immedesimarsi in due improbabili sommelier, che tra battute surreali e virtuosismi enologici vi porteranno nel magico mondo del vino.  Al termine verrà offerto un bicchiere di vino dell’azienda agricola Centovigne.  Info: ingresso 10 euro.

Fiera di maggio. Nel fine settimana, nell’area festeggiamenti di regione Campra, a Graglia, si terrà la “Fiera primaverile di maggio”. Questo il programma. Sabato alle 21, pizzata campestre e, dalle 22, dj set “Disco in campo”, in compagnia di Dj Ciuky. Domenica, a partire dalle 10, apertura della 25ª edizione della mostra bovina - ovina - caprina e del mercato ambulante e dell’hobbystica; sempre dalle 10, e fino alle 12, intrattenimento per grandi e piccini e inizio della gara dei boscaioli. Alle 10.30 verrà celebrata la messa e, a seguire (ore 11.45), avrà luogo la distribuzione di busecca e polenta concia; a mezzogiorno è prevista l’apertura dello stand gastronomico, con pranzo campestre a partire dalle 12.30 (su prenotazione entro sabato). Nel pomeriggio, dalle 14, verranno conferiti i riconoscimenti agli allevatori e, dalle 15 alle 17, proseguirà la gara dei boscaioli, che si concluderà con la premiazione dei vincitori. La due-giorni di festa terminerà infine con l’aperipizza delle 17. La manifestazione, organizzata dalla Pro loco di Graglia, si svolgerà anche in caso di maltempo in tensostrutture coperte. Info: tel.: 351-5598026; sito: www.prolocograglia.com e pagina Facebook della Pro loco di Graglia.

Staffetta benefica. Il gruppo di Santhià del Fondo Edo Tempia organizza nel fine settimana la “24 ore per la vita”. Il primo staffettista partirà alle 16 di sabato e poi passerà il testimone via via agli altri iscritti, per non fermarsi mai fino alle 16 di domenica. La staffetta benefica per il Fondo Tempia si disputerà lungo un anello di 500 metri tracciato in piazza Zapelloni, nell’area del mercato, e tutti i partecipanti potranno percorrerlo a passo libero una o più volte. Sarà presente l’ultramaratoneta romano Daniele Alimonti, che correrà per tutte e 24 le ore della manifestazione accanto ai podisti. Iscrizioni: 1 euro per i ragazzi fino a 18 anni, 3 euro per gli adulti. Info e pre-iscrizioni: 347-5781870 (WhatsApp); e-mail: cappuccioangelo@gmail.com.

Introduzione al Bonsai. Nell’ambito del programma dell’Accademia Verde, Let Eat Bi presenta “Tra natura e arte, introduzione al Bonsai”, un corso speciale dedicato al bonsai. Domenica, dalle 14.30 alle 18.30, si terrà il primo incontro in presenza negli spazi della Fondazione Pistoletto, mentre giovedì 12, 19 e 26 dello stesso mese sono previsti gli altri appuntamenti, questa volta online sulla piattaforma Zoom. Il costo dell’intero corso è di 50 euro (35 euro per prendere parte solo ai tre incontri online).

Visitare la Reggia. Domenica il Polo Museale Masseranese sarà aperto e sarà possibile visitare il Palazzo dei Principi prenotandosi a a uno dei seguenti turni di visita: alle 14.30, alle 15.30 o alle 16.30. Info: tel.: 345-5126696; e-mail: associazionedonbarale@gmail.com.

Si parla della Sindone. “La Sindone: specchio del Vangelo e provocazione all’intelligenza” è il titolo della conferenza che il professor Bruno Barberis, dell’Università degli Studi di Torino, terrà alle 18 di domenica nella chiesa parrocchiale di Crevacuore. Seguirà, alle 20, la cena alla Locanda dei Mercanti (25 euro a persona, tutto compreso). Info: tel.: 015-0998211.

Erbe spontanee. Per il terzo evento del 2022, “Fluviale”, la rassegna ideata e prodotta da Better Places Aps / Spazio Hydro, esplorerà il mondo vegetale e dei microrganismi che abitano nell’ambiente vicino al fiume. Questo il programma nei dettagli. Domenica, dalle 10.30 alle 15, si terranno una camminata di raccolta di erbe spontanee e un laboratorio batterico di fermentazione con Nicolò Pagnanelli (Spontaneus lab) e Pietro Ganni (Edga Association). Appuntamento alle 10.30 al Circolo Valet di Campiglia Cervo, in località Asmara / San Paolo Cervo. I partecipanti sono invitati a portare pranzo al sacco conviviale da condividere con la formula del “porta e offri” e un vaso o una bottiglia di vetro della capienza di 1 litro o più per la bevanda fermentata. Dalle 16 alle 19, poi, sarà la volta dell’aperitivo con djset selvatico Malamacabre djset, durante il quale si potranno assaggiare e degustare preparati e fermentati con erbe spontanee a cura di Pagnanelli e Ganni (ingresso libero). Info: www.spaziohydro.com.

Incontri letterari

Secondo appuntamento per la rassegna “Candelo che scrive” al Centro Culturale “Le Rosminiane”, Sala Affreschi Pier Carlo Robiolio, di Candelo. Sabato, 7 maggio, alle ore 17 Ruben Manca, giovane poeta candelese autore di “8 anni di poesie”, converserà con Selena Minuzzo, pedagogista. Letture a cura di Lorena Valla e introduzione di Mariella Biollino con il contributo del poeta Luca Stecchi.

Questa settimana, il festival al femminile “ContemporaneA. Parole e storie di donne” ha calato un asso ovvero la rubrica “Stelle” a cura di Arturo Brachetti, dedicata al mondo del varietà. Domani, venerdì 6 maggio, tornerà l’appuntamento con “Amatissime”, la rubrica nata dalla collaborazione con Scuola Holden per raccontare la scrittrice preferita di alcuni degli insegnanti che ne fanno parte. In questo appuntamento Marco Amerighi racconterà di Marta Dillon, autrice di “Aparecida”.

Sabato, alle ore 17 nella sede Arci di Biella, Stefano Angelino presenterà il suo primo romanzo “Key Dreams - La chiave dei miei sogni”.

Mostre

Biella, Lodola alla Montmartre. Alla Galleria Montmartre  di Piazza Adua (inaugurazione venerdì 6 maggio, ore 21), l’artista Marco Lodola, con la sua mostra personale Lodolandia. Le opere del poliedrico pittore pavese esposte sono  una collezione esclusiva di selezionate opere uniche dell’artista che hanno reso Lodola noto nel mondo,  complice anche la sua recente collaborazione con Dior.  Attivo dal 1983, Lodola ha esposto in grandi città italiane ed europee, ha partecipato ad esposizioni e a progetti per importanti industrie da  Swatch a  Coca Cola a Illy e Lauretana. Artista eclettico  ha lavorato nella moda e nel teatro, ha creato un manifesto per le olimpiadi invernali di Torino 2006 e per la facciata del teatro Ariston per il festival di Sanremo 2008. Info: In occasione del vernissage di domani, accompagnamento musicale a cura di FuturArkestra. Fino al 7 giugno ore 8,30-12,30, 15,30-19,30, sabato 7 maggio orario continuato.

Biella, Nord Ovest Naturae. E20Progetti, Wwf Giardino Botanico di Oropa, Associazione Stilelibero, con Crb, Oasi Zegna e Banca Sella, premiano e inaugurano sabato la mostra “Nord ovest naturae photo contest” nello Spazio cultura di via Garibaldi a Biella. L’evento è a partire dalle ore 17. Quattro le sezioni, dedicate agli ambienti, gli animali e le piante dei paesaggi di montagna, di pianura, di collina e di acqua e mare e una sezione speciale per l’Alta Valsessera. Verranno premiati i primi tre classificati per ogni sezione: “Montagna”, “Collina”, “Pianura”, “Lacustre e di Mare” e “Grand Prix Oasi Zegna”, dedicato all’Alta Valssessera. Info: la mostra è visitabile fino  al 26 giugno da lunedì a venerdì  ore 10.30-12.30 e 16.00-17.30; sabato e domenica 16-19 (giovedì 2 giugno ore 16-19), ingresso gratuito.

Biella, Glass, vetri d’arte. I vetri colorati che i ragazzi di alcune classi del Liceo Artistico G. & Q. Sella di Biella hanno realizzato durante il workshop e la visita allo studio a Lesa di Silvia Levenson, una delle più importanti artiste internazionali che usano il vetro come mezzo espressivo, sono il cuore della mostra “Glass” che si apre alla BiBox di via Italia 38 a Biella domani, venerdì. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Da cosa nasce cosa. Educare all’arte contemporanea” e ha scopi solidali. Info: vernissage domani ore 17.30-20; aperta fino al 4 giugno giovedì e venerdì ore 15-19.30, sabato 10-12.30 e 15-19.30.,

Biella, Il corpo mancante.  Prosegue il progetto “Sia Luce. Un percorso fra arte e spiritualità” con l’esposizione in Duomo delle tele ricamate di Ilaria Margutti, “Il corpo mancante”. Si tratta di Un’ampia riflessione intima che l’artista ha sviluppato nel periodo del più rigido lockdown,  ricamando 17 poesie partendo da parole, che sono emerse durante la sua personale riflessione sul presente oppure suggerite da amici.

Biella, Energia nell’aria. Al Macist Museum in via Costa di Riva 9 a Biella in corso la mostra personale di Luciano Maciotta dal titolo “Energy is in the air” a cura di Mark Bertazzoli.   Info: fino  al 26 giugno, sabato e domenica ore 15-19,15, ingresso libero. Vernissage: sabato  ore 17.

Valdilana Mosso, Alice S. Fidler. In corso la mostra personale di Alice Sheppard Fidler a Casa Regis - Centro per la Cultura e l’Arte Contemporanea di frazione Marchetto 18. Presenti anche installazioni site-specific generate da materiali locali e trovati collegati all’edificio. Il tema centrale è l’architettura come metafora di una presenza duratura, che cambia sotto il tempo e la pressione. La mostra è a cura di L. Mikelle Standbridge. Info: fino al  30 maggio, visite di gruppo di sabato (prenotando infocasaregis@gmail.com o 333-1995123).

Biella, Festival della Natura. Al Polo culturale del Piazzo (Palazzi Gromo Losa, Ferrero e Lamarmora) in corso la IX edizione di “Selvatica - Arte e Natura in Festival” evento che racconta la bellezza della natura attraverso artisti, fotografi, creativi e ricercatori in un insieme di proposte che coniugano mostre di pittura, fotografia, scultura, laboratori e conferenze.  Le mostre: Palazzo Gromo Losa Silvia De Bastiani, i reportage  del fotografo Stefano Unterthiner, le installazioni  di Jessica Carroll e  “Kryptòs. Inganno e mimetismo nel mondo animale”. A Palazzo Ferrero  c’è  Glanzlichter, il più grande concorso di fotografia naturalistica della Germania; poi i fumetti di Nuvolosa a tema; la collettiva del Fotoclub Biella. A Palazzo La Marmora la personale dell’incisore giapponese Keisei Kobayashi.   Info fino al 26 giugno, sabato e domenica  ore 10-19, ingresso  7 Euro. Nell’occasione della festa della mamma, domenica 8 maggio ingresso gratuito per le donne.

Biella, Robinson con ‘Thug’. Alla Woolbridge Gallery di via Salita di Riva 3 negli ex Pria in corso  “Thug” dell’artista inglese John Robinson (1981) in dialogo con una selezione di opere di artisti  italiani e internazionali. Info: fino al 29 maggio, da mercoledì a domenica 10,30-12,30 e 14,30-19, ingresso libero.

Sordevolo, Befry con “33!”. A Villa Cernigliaro  c’è Befry, artista digitale, con  “33!” a cura di Carlotta Cernigliaro  col supporto tecnico di  Laura Guffanti. Un vecchio disco in vinile ha messo le zampe...  Info: alla Serra dei Leoni, Villa Cernigliaro, fino all’8 maggio, da venerdì a domenica ore 16-19.

Biella, ‘Secret Clouds’. La nuova mostra che propone la Galleria Zaion di Salita di Riva 3  negli ex Lanifici Pria è “Secret Clouds” di Angelo Barile: prendersi il proprio tempo. Info: fino al 10 giugno, ore 18,30-21, dal mercoledì al venerdì ore 16.30-19.30.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter