Eventi e Cultura
fine settimana

Cosa fare a Biella e provincia: gli eventi del weekend (19 e 20 novembre 2022)

Questo è il fine settimana dell'apertura del Borgo di Babbo Natale a Candelo e dello spettacolo A spasso con Daisy con Milena Vukotic. Ma non solo.

Cosa fare a Biella e provincia: gli eventi del weekend (19 e 20 novembre 2022)
Eventi e Cultura Biella Città, 20 Novembre 2022 ore 07:06

Questo è il fine settimana dell'apertura del Borgo di Babbo Natale a Candelo e dello spettacolo A spasso con Daisy con Milena Vukotic. Ma non solo.

Cosa fare a Biella e nel Biellese

Qui una selezione di eventi tratti dall’edizione di giovedì scorso di Eco di Biella, che ogni settimana propone la sezione Eco Week con gli eventi fissati a Biella e nel Biellese.

Clima natalizio

Dopo il ritorno del Mercatino degli Angeli di Sordevolo, anche Candelo si prepara, in vista delle prossime festività. Aprirà sabato il Borgo di Babbo Natale, e anche quest’anno il Ricetto medievale si trasformerà in un mercatino natalizio decorato nel quale i visitatori si troveranno a effettuare un viaggio nel passato e nello spazio attraverso mostre, canti e musiche, bancarelle e cantine artigianali, decorazioni come l’Albero illuminato, fino a poter conoscere direttamente Santa Claus. Dieci le date in programma: oltre a sabato e domenica, il 26 e 27 novembre, e poi il 3-4 l’8-9-10 e 11 dicembre. L’ingresso sarà possibile scegliendo online tra il biglietto giornaliero a data fissa, che permette di selezionare un giorno specifico per la visita al Borgo (5,50 euro, più prevendita), e il biglietto giornaliero a data aperta Fast, che permette l’entrata per un giorno senza data fissa e di accedere al Borgo di Babbo Natale attraverso la corsia preferenziale Fast (9 euro più prevendita). I biglietti - a numero limitato - sono reperibili su Liveticket e nei Liveticket.

Spettacoli

Terzo appuntamento con la stagione “Biella in Scena”. E a calcare il palcoscenico del Teatro Sociale Villani venerdì - 18 novembre - alle ore 20.45, sarà una vera regina del teatro. Parliamo di Milena Vukotic, che reciterà al fianco di Maximilian Nisi e Salvatore Marino  in “A spasso con Daisy”, per la regia di Guglielmo Ferro. Si tratta di uno spettacolo di Alfred Uhry, Premio Pulitzer 1988 per la drammaturgia, il cui testo è famoso anche per l’omonimo film, e Premio Oscar da quattro statuette, che ne fu tratto in seguito, interpretato da Morgan Freeman e Jessica Tandy. Ecco la trama: Milena Vukotic dà vita all’anziana Daisy in una storia che racconta con umorismo e delicatezza un tema complesso come quello del razzismo nell’America del dopoguerra. Biglietti: platea 25 euro più 3,50 di prevendita; palchi 23 euro più 3 di prevendita; galleria 17 euro più 2,50 di prevendita. I biglietti si possono acquistare da Cigna Dischi e Papermoon a Biella, alla Tabaccheria Cencini di Cossato e sul ssito del Contato del Canavese.

Iniziata nel mese di ottobre e con una programmazione che proseguirà fino a marzo 2023, ritorna sul territorio biellese la Fondazione Egri per la Danza con “Interscambi Coreografici”. Sabato alle 21, al Teatro Erios di Vigliano Biellese, il secondo appuntamento della rassegna, costola della stagione itinerante “Ipuntidanza”, presenterà Interno5 e Naturalis Labor, due importanti compagnie di danza contemporanea del panorama nazionale che nello spettacolo “Chi danza con noi? #2” si confronteranno in performance sul tema delle relazioni umane. “Il mondo è cieco” è il titolo dell’installazione / performance proposta da Interno5, liberamente ispirata al Canto XVI del “Purgatorio” (lo spettacolo include il nudo integrale), mentre la compagnia Naturalis Labor presenterà “Pezzi fragili”.
Lo spettacolo sarà preceduto, alle 20.15, da un incontro durante il quale gli artisti delle due compagnie incontreranno il pubblico nel foyer del teatro per un focus su danza e sistema italiano 2ª parte. L’appuntamento fa parte del progetto “Professione spettatore”.
Il biglietto costa 15 euro più diritti di prevendita; sono previste riduzioni. Info e prenotazioni: tel.: 366-4308040; e-mail: promozione@egridanza.com.

Incontri letterari

Sabato, 19 novembre, alle ore 11, nella Sala Frassati del Santuario di Oropa, verrà presentato l’ultimo omaggio editoriale alla Quinta Centenaria Incoronazione, il volume “Venti pensieri da antiche poesie”, a cura di Danilo Craveia e Paolo Sorrenti, con fotografie di Giovanni Battista Delsignore. Il libro, che sarà presentato dai curatori e dal professor Paolo Cozzo dell’Università degli Studi di Torino, completa il trittico che Daniela Piazza Editore ha dedicato al grande evento.
Verrà presentato venerdì a Cittadellarte il libro “La canapa. Un tesoro medicinale”. Interverranno gli autori Luca Ferrero e Salvatore Marasà. L’appuntamento è per le ore 18 nelle Sale Auliche di Cittadellarte-Fondazione Pistoletto, in via Serralunga 27, a Biella. Sabato, invece, alla Biblioteca Ragazzi di Cavaglià, dalle 10 alle 11, si svolgerà “Storie in Biblioteca” per la settimana di Nati per Leggere, per i bambini dai 3 ai 6 anni. L’autrice Erica Tassone racconterà la storia “Victimula”. Prenotazioni: 320-0736539. A proposito di “Nati per Leggere”, la Biblioteca Ragazzi di Biella ospiterà domani, venerdì, dalle 17 alle 19, il primo appuntamento dedicato alla formazione per educatori, insegnanti e bibliotecari, “Toddler first books”. Seguirà, sabato dalle 14 alle 16, “Amici di carta”. Info: 015-3507651.

Eventi vari

Banda Brigata “Sassari”. La cerimonia d’inaugurazione del secondo lotto del lastricato di memoria voluto dal circolo culturale sardo “Su Nuraghe”, prevista nella giornata di domenica, avrà un degno antipasto. Sabato alle 21, infatti, nella Basilica di San Sebastiano, a Biella, si terrà un concerto benefico della Banda Militare della Brigata “Sassari” (ingresso libero). Il concerto sarà trasmesso in diretta su https://youtu.be/N5k-NTLTj9o. A dirigerla, il sergente maggiore capo Andrea Cardia.

Fiera letteraria. Sabato, dalle 9 alle 20, all’interno della biblioteca civica di Biella, si terrà la “Fiera letteraria biellese indoor”, evento durante il quale il pubblico potrà entrare in contatto con artisti, scrittori, attori e pittori del panorama biellese; prevista anche l’opportunità di “vivere la biblioteca”, attraverso un percorso che porterà i visitatori a partecipare a diversi eventi che si svolgeranno nelle sale dell’edificio.

Sopravvivere alle bollette. Il problema delle super bollette sta diventando cruciale per tutte le famiglie. E tale resterà, pur nella speranza di qualche correttivo. Così la Fondazione La Stampa - Specchio dei tempi ha scelto di offrire gratuitamente la possibilità di conoscere tutti i sistemi e gli accorgimenti che possono, in molte occasioni, rendere più sopportabili queste spese inattese. Uno degli appuntamenti del ciclo di incontri farà tappa al Museo del Territorio di Biella sabato alle 16.30 e avrà come relatore Antonio Cajelli, educatore finanziario che lavora da diversi anni con la Fondazione. L’ingresso è gratuito, ma è gradita prenotazione. Info e prenotazioni qui.

Paperotto cerca mamma. Sabato, a partire dalle 15, la biblioteca civica Livio Pozzo - Centro culturale Le Rosminiane di Candelo ospiterà “Il mondo di Tiziana”. Tre i laboratori in programma, alle 15, alle 16 e alle 17, rivolti a bimbi dai 4 ai 6 anni. Tiziana leggerà “Paperotto cerca la mamma” - un breve testo da lei ideato con protagonista un paperotto alla ricerca della sua mamma - a cui seguiranno piccole attività con protagonisti i bambini. Info e prenotazione in biblioteca/ufficio cultura: tel.: 015-2535146.

Organ in blues. Un affascinante viaggio musicale che spazia fra le sonorità del jazz, del funky, del gospel e del blues, reso unico dall’inconfondibile suono vintage dell’organo Hammond. “Organ in blues”, sabato alle 21, all’Auditorium Comunale di via XX Settembre, 10, a Gaglianico, vedrà protagonisti Raffaele Antoniotti (organo e piano), Paola Iachini (chitarra) e Riccardo Giusti (batteria). Special guest: Maria Vittoria Ravera (voce). Ingresso a offerta libera. Info e prenotazioni: 339-3237767.

Viaggio intorno ai suoni. Serie di quattro concerti nell’ambito dell’undicesima rassegna “Villa Piazzo in musica”, domenica alle 17.30, a Villa Piazzo, a Pettinengo, Bruno Canino al pianoforte eseguirà musiche di Haydn, Schubert e Debussy. Il concerto sarà preceduto da un’introduzione a cura dell’artista. Ingresso: 12 euro; non soci 15 euro. Il luogo è accessibile ai portatori di handicap; parcheggio interno gratuito. Info e prenotazioni: tel.: 331-1829988.

Mostre

Biella, “Ti Amo” a Cittadellarte. “Ti Amo (fountain)” è una fontana dei desideri creata come scultura da Marco Cassani, artista italiano nato a Milano, che vive e lavora a Bali, in Indonesia. L’opera si ispira al rito balinese e alla tradizione italiana di esprimere un desiderio personale lanciando monete in una sorgente sacra o in una fontana. La fontana dei desideri “Ti Amo (fountain) #2, 2022”, è installata presso Cittadellarte che invita i visitatori ad esprimere un desiderio privato fino al 10 dicembre, tutti i giorni dalle 10 alle 18. Con la scultura Ti Amo (fountain) l’artista Cassani vuole creare una maggiore comprensione del potere dell’arte nel connettere le persone. Come edizione speciale, saranno inoltre fornite dall'artista vecchie monete in Lire italiane, disponibili presso la Caffetteria e lo Store di Cittadellarte per permettere al pubblico di esprimere un desiderio segreto per liberarsi da qualcosa del passato. L’artista ti vuole anche incoraggiare a trascrivere il tuo desiderio su carta, a raccogliere il passato per creare il futuro. Info: a Cittadellarte (cortile interno), via Serralunga 27.

Biella, Fotografia protagonista. In corso la mostra fotografica “Volto, anima del corpo” a cura di Irene Finiguerra e Fabrizio Lava nella storica cornice di Biella Piazzo, nei due complessi di Palazzo Ferrero e Palazzo Gromo Losa. Il percorso espositivo, attraverso una selezione di scatti di grandi fotografi di fama nazionale e internazionale, si interroga sul valore che il ritratto ha in un’epoca come la nostra di imperante narcisismo dove il selfie è la narrazione del sé continua, ossessiva e quotidiana e dove non c’è più scarto tra privato e pubblico. La mostra si sviluppa in tre sezioni tematiche: il ritratto, l’autoritratto e il selfie. Artisti in mostra: Archivio Rossetti, Pietro Baroni, Mimmo Dabbrescia, Mario Daniele, Sergio Ferrarotti, Ron Galella, Pietro Gemelli, Lelli e Masotti, Federico Maggia, Italo Martinero, Matteo Montaldo, Paolo Pessarelli, Gigi Piana, Marisa Rastellini, Luciano Romano, Giancarlo Terreo, Wowe, Liu Ziqian. Info: fino al 22 gennaio 2023 sabato e domenica ore 10-19, ingresso 8 Euro, ridotto 5 Euro.

Gaglianico, Onde d’arte chiude. All’auditorium di Gaglianico ultimo giorno di visita oggi alla mostra pittorica del gruppo “Onde d’Arte”. La rassegna è curata da Daniele Albarello. Info: ore 15-18,30.

Biella, Santini alla Montmartre. La Galleria Montmartre di piazza Adua 9 a Biella ospita fino al 27 novembre una mostra personale di opere realizzate dall’artista Diego Santini. L’artista, marchigiano di Ancona, 47 anni, esplorando vari ambiti dell'arte visiva, della pittura e dell'illustrazione.

Biella, Gabriella Muzio alla Crb. Allo Spazio Cultura della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella in corso la mostra “Gabriella Muzio: oltre la realtà” dedicata all’artista biellese. Info: fino al 4 dicembre da lunedì a venerdì 10.30-12.30 e 16-17.30, sabato e domenica 16-19, ingresso libero.

Biella, L’arte con... Fila. “Tutt1 1ns1eme: the exhibition” è la mostra temporanea che, negli spazi museali della Fondazione Fila di via Garibaldi, in occasione dell’Unesco Biella Day e della Settimana della Cultura d’impresa, vede protagonisti i vincitori del contest “111 anni di FILA” promosso nella primavera scorsa. Info: fino al 21 novembre, visite negli orari di Fondazione Fila Museum: da lunedì a venerdì 9-13, 14-18, prenotazioni qui, 015-09970 11 o 12 o mail info_fondazione@fila.com .

Biella, Sia luce in Duomo. “Sia Luce. Arte e architettura sacra contemporanea” è tornato in Duomo con l’esposizione delle opere di Ettore Frani, Silenzio del pittore (2020) e Preghiera (2020), a cura di Irene Finiguerra. info: fino al 4 dicembre negli orari di apertura della cattedrale.

Biella, I colori dell’infinito. In corso alla Galleria Silvy Bassanese di via Galilei, la mostra ’’I colori dell’infinito’’ di Andrea e Bruno Beccaro. Info: fino al 28 gennaio 2023, da martedì a venerdì ore 16-19 o su appuntamento 338-2540156.

Biella, Memoria del presente. In corso alla Zaion Gallery di Salita di Riva 3 (interno ex Lanifici Pria) “Memoria del presente” di Elizabeth Aro. Info: fino al 16 dicembre, dal mercoledì al venerdì ore 16.30-19.30 o su appuntamento, 380-5140212.

Seguici sui nostri canali