Convegno dedicatoalla lingua sarda

Eventi e Cultura 22 Novembre 2011 ore 21:10

(22 nov) Si terrà sabato 26 e domenica 27, nelle sale della Biblioteca del circolo culturale sardo Su Nuraghe di Biella, il convegno nazionale: “La lingua sarda ieri e oggi/Limba sarda deris et oe. Percorsi, testimonianze, studi tra lingue romanze alpine, parlate locali e lingue non autoctone presenti in Piemonte e Valle d’Aosta”.

Il programma. Le relazioni saranno incardinate nella giornata di sabato 26, riservando al venerdì la registrazione, la presentazione e i saluti alle autorità e ai relatori che appositamente arriveranno dalla Sardegna e dalle località più lontane di Piemonte e Friuli Venezia Giulia.
Domenica 27 sarà dedicata alle cerimonie religiose e civili nella Basilica di San Sebastiano e presso l’area monumentale di Nuraghe Chervu dove ci sarà la “Cerimonia di benedizione religiosa e benedizione col grano dell’incisione a ricordo del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, segno di fratellanza tra Sardi e Biellesi”, incisa direttamente sulle pietre di Nuraghe Chervu. Si terrà sabato 26 e domenica 27, nelle sale della Biblioteca del circolo culturale sardo Su Nuraghe di Biella, il convegno nazionale: “La lingua sarda ieri e oggi/Limba sarda deris et oe. Percorsi, testimonianze, studi tra lingue romanze alpine, parlate locali e lingue non autoctone presenti in Piemonte e Valle d’Aosta”.

Il programma. Le relazioni saranno incardinate nella giornata di sabato 26, riservando al venerdì la registrazione, la presentazione e i saluti alle autorità e ai relatori che appositamente arriveranno dalla Sardegna e dalle località più lontane di Piemonte e Friuli Venezia Giulia.
Domenica 27 sarà dedicata alle cerimonie religiose e civili nella Basilica di San Sebastiano e presso l’area monumentale di Nuraghe Chervu dove ci sarà la “Cerimonia di benedizione religiosa e benedizione col grano dell’incisione a ricordo del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, segno di fratellanza tra Sardi e Biellesi”, incisa direttamente sulle pietre di Nuraghe Chervu.

22 novembre 2011