Cittadinanza onoraria al maestro Pistoletto

28 Maggio 2009 ore 14:27
Cittadinanza onoraria
al maestro Pistoletto

A Biella, il 1 giugno. Proposta del sindaco

(27 mag) Nella sua ultima seduta la giunta comunale su proposta del sindaco Vittorio Barazzotto ha deliberato di concedere la cittadinanza onoraria all’artista Michelangiolo Pistoletto. La cerimonia di consegna della pergamena di rito si terrà nella sala consigliare di Palazzo Oropa lunedì 1° giugno alle ore 15 alla presenza delle autorità cittadine.

Cittadinanza onoraria
al maestro Pistoletto

Cerimonia il 1 giugno, a Biella. Proposta del sindaco

Nella sua ultima seduta la giunta comunale su proposta del sindaco Vittorio Barazzotto ha deliberato di concedere la cittadinanza onoraria all’artista Michelangiolo Pistoletto. La cerimonia di consegna della pergamena di rito si terrà nella sala consigliare di Palazzo Oropa lunedì 1° giugno alle ore 15 alla presenza delle autorità cittadine. «Con questo atto l’amministrazione ha inteso rendere omaggio ad un artista noto in tutto il mondo e che in tutto il mondo ha consegnato con le sue opere anche il nome della nostra città – spiega il sindaco Vittorio Barazzotto -. Pistoletto è infatti nato a Biella e la “cittadinanza onoraria” premia   la sua lunga fedeltà alle radici biellesi come conferma la sua presenza attiva a  “Cittadell’arte” luogo in cui è tornato per vivere, per attrarre talenti e per creare progetti d’arte e avviare iniziative culturali che riscuotono successo a livello nazionale ed internazionale. Un artista tra i più apprezzati come autorevole esponente dell’arte internazionale contemporanea merita il riconoscimento pubblico proposto e deliberato dall’amministrazione civica a nome di tutti i cittadini biellesi».

27 maggio 2009

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità