Chiara Nicola, l’attrice ora gioca a pallone

16 Marzo 2009 ore 11:40
Chiara Nicola, l’attrice
ora gioca a pallone
Nel cast di "Giulia non esce la sera" di Giuseppe Piccioni
Si sta allenando per debuttare con la Nazionale Attori 
 

 
 

(7 mar) Chiara Nicola (nella foto), attrice venticinquenne di origini biellesi, è nel cast del nuovo lavoro di Giuseppe Piccioni, "Giulia non esce la sera", nelle sale italiane dal 27 febbraio scorso. Interpreta Viola, la figlia adolescente della protagonista (Valeria Golino), e, sebbene la sua presenza in scena sia limitata rispetto alla durata del film, il momento nel quale si consuma l’incontro-confronto tra madre e figlia assume un’importanza centrale e funzionale allo sviluppo della trama.
Intanto, un nuovo debutto attende l’attrice biellese. «Ad aprile – annuncia – dovrei scendere in campo con la Nazionale Attori».
 

Chiara Nicola, l’attrice
ora gioca a pallone

Nel cast di "Giulia non esce la sera" di Giuseppe Piccioni
Si sta allenando per debuttare con la Nazionale Attori 
 



Chiara Nicola, attrice venticinquenne di origini biellesi, è nel cast del nuovo lavoro di Giuseppe Piccioni, "Giulia non esce la sera", nelle sale italiane dal 27 febbraio scorso. Interpreta Viola, la figlia adolescente della protagonista (Valeria Golino), e, sebbene la sua presenza in scena sia limitata rispetto alla durata del film, il momento nel quale si consuma l’incontro-confronto tra madre e figlia assume un’importanza centrale e funzionale allo sviluppo della trama.
«Un’esperienza davvero importante», la definisce Chiara Nicola, che non è nuova ai set cinematografici, avendo debuttato nel 2006 in "Ma che ci faccio qui!", per la regia di Francesco Amato. «Valeria Golino e Valerio Mastandrea, i  protagonisti – aggiunge – sono due persone umili, sempre pronte ad aiutare e a dare consigli. È stato stimolante lavorare con loro e con il regista Giuseppe Piccioni».
Intanto, un nuovo debutto attende l’attrice biellese. «Ad aprile – annuncia – dovrei scendere in campo con la Nazionale Attori».
Questa ragazza dal fisico asciutto e dallo sguardo intenso sarà l’unica componente femminile della rappresentativa di calcio. «È stato Paolo Sassanelli (con lei nella foto), attore che in "Giulia non esce la sera" interpreta il ruolo di mio padre (e con il quale avevo già lavorato in "Ma che ci faccio qui!"), a farmi entrare nella squadra. Ho iniziato gli allenamenti da poco e spero di poter scendere in campo al più presto».
D’altra parte, Chiara Nicola, con i suoi trascorsi sportivi, potrebbe portare un grande contributo alla “Nazionale”. «Ho militato nella squadra femminile del Torino, in serie A, nelle stagioni 2006-2007 – dice -. Il mio ruolo? Trequartista».
Dopo la serie A è dunque il momento della Nazionale… Attori.
Nella rosa dei giocatori che, di volta in volta (a seconda degli impegni di lavoro), vengono convocati dal mister Giacomo Losi (il celebre capitano della Roma degli Anni ’60, con le sue 386 presenze in maglia giallorossa è secondo solo a Francesco Totti) figurano Luca Zingaretti, Claudio Amendola, Paolo Bonolis, Tullio Solenghi, Raoul Bova, Valerio Mastandrea, Sebastiano Somma, Maurizio Aiello, Gene Gnocchi, Paolo Sassanelli, Pietro Sermonti e persino Matteo Garrone, il regista di "Gomorra".

Lara Bertolazzi
bertolazzi@primabiella.it

7 marzo 2009

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità