Eventi e Cultura

Casting Rai da 1.200 volti

Casting Rai da 1.200 volti
Eventi e Cultura 31 Ottobre 2015 ore 11:54

«Biella tra ‘l monte e il verdeggiar de’ piani» è ancora poco avezza a lodare le proprie grazie. Eppure sembra proprio che la sua fisionomia colpisca l’occhio esperto. E se, da un lato, chi la popola si sta a poco a poco ricredendo sull’appeal di monti e piani all’ombra del Mucrone, si conferma, nello stesso tempo, quanto mai folta la schiera di biellesi pronta a dare vita al territorio che ricrea un altrove, dietro al battito della clachette del ciacchista.

Più di mille aspiranti attori. Sono state, infatti, ben 1.200 le e-mail che si sono assiepate nella casella elettronica aperta per l’occasione dalla produzione della fiction Rai “Luisa Spagnoli”, per la quale la troupe della Film Commission Torino Piemonte allestirà il set a Vigliano, dal 13 al 29 novembre. 

Una risposta, quella da parte della provincia, significativa che conta però anche sulla partecipazione di aspiranti comparse provenienti da zone più o meno vicine: Torino, Varese, Novara, Aosta, ad esempio. Come quelle che si sono confuse agli abitanti locali lungo tutta la giornata di ieri al teatro “Erios”, dove si è svolto il casting, aperto per il reclutamento di 250 persone al massimo.

Giovanna Boglietti        

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 31 ottobre 2015

«Biella tra ‘l monte e il verdeggiar de’ piani» è ancora poco avezza a lodare le proprie grazie. Eppure sembra proprio che la sua fisionomia colpisca l’occhio esperto. E se, da un lato, chi la popola si sta a poco a poco ricredendo sull’appeal di monti e piani all’ombra del Mucrone, si conferma, nello stesso tempo, quanto mai folta la schiera di biellesi pronta a dare vita al territorio che ricrea un altrove, dietro al battito della clachette del ciacchista.

Più di mille aspiranti attori. Sono state, infatti, ben 1.200 le e-mail che si sono assiepate nella casella elettronica aperta per l’occasione dalla produzione della fiction Rai “Luisa Spagnoli”, per la quale la troupe della Film Commission Torino Piemonte allestirà il set a Vigliano, dal 13 al 29 novembre. 

Una risposta, quella da parte della provincia, significativa che conta però anche sulla partecipazione di aspiranti comparse provenienti da zone più o meno vicine: Torino, Varese, Novara, Aosta, ad esempio. Come quelle che si sono confuse agli abitanti locali lungo tutta la giornata di ieri al teatro “Erios”, dove si è svolto il casting, aperto per il reclutamento di 250 persone al massimo.

Giovanna Boglietti        

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 31 ottobre 2015

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter