Bi Young e Divina riempiono la piazza (FOTOGALLERY)

Bi Young e Divina riempiono la piazza (FOTOGALLERY)
04 Maggio 2015 ore 17:42

BIELLA – Un conto è stupire i biellesi. Un conto è stupire se stessi. E un conto è spiazzare i “Divina”, che – eppure – ai “tutto esaurito” sono abituati. La Festa del 2 maggio alias “Arte&Affini”, organizzata in piazza Martiri dall’associazione “Bi Young” in collaborazione con il Comune di Biella e la Fondazione Crb, si presentava con un programma di tutto rispetto ma risultato tutto da stabilire. Vuoi per la risposta di pubblico, vuoi per le poco incoraggianti previsioni meteo del fine settimana. E, invece, i biellesi di ogni età si sono schierati dalla parte dei giovani. E così ha fatto il tempo, regalando temperature miti, che hanno consentito di partecipare alla festa, cominciata nel primo pomeriggio di sabato, in pantaloncini e maglietta. E di godersi, più tardi, il concerto dei piacevolmente stupiti “Divina” all’asciutto e sotto la luna. 

Battuta la scorsa prima edizione della Festa del 2 maggio. Da 4mila persone si passa, quest’anno, a 7mila. «E il dato che ci fa più piacere è il numero di bambini che si sono divertiti con i giochi allestiti in piazza e molti, con genitori, signori anziani e ragazzi, fino alle due, quando si è chiusa la festa». Ai giovani va il merito di aver rianimato il centro città e alimentato la collaborazione tra locali, associazioni e negozi: «Ringraziamo il Comune che ha creduto nel progetto. Erano tutti commossi. Molti ci hanno chiesto di rifare l’evento ogni settimana o quest’estate. Abbiamo lavorato cinque mesi per prepararlo. Rispondiamo: vediamo, chissà». Quel che è certo è che si è fatto centro anche per la solidarietà: “Shoot 4 Food”, idea a sostegno della colletta alimentare di SharEat, ha raccolto ben 979 chili di pasta, che Bon Prix donerà in favore di Caritas. 

Corsa del 20 giugno. Risvolto benefico avrà anche il nuovo evento firmato “Bi Young”, una 5 km che conta sulla partnership di “Ente Manifestazioni Biella Riva”. Ma per quello c’è tempo, ora va gustata la soddisfazione. E lo stupore. 

Giovanna Boglietti

BIELLA – Un conto è stupire i biellesi. Un conto è stupire se stessi. E un conto è spiazzare i “Divina”, che – eppure – ai “tutto esaurito” sono abituati. La Festa del 2 maggio alias “Arte&Affini”, organizzata in piazza Martiri dall’associazione “Bi Young” in collaborazione con il Comune di Biella e la Fondazione Crb, si presentava con un programma di tutto rispetto ma risultato tutto da stabilire. Vuoi per la risposta di pubblico, vuoi per le poco incoraggianti previsioni meteo del fine settimana. E, invece, i biellesi di ogni età si sono schierati dalla parte dei giovani. E così ha fatto il tempo, regalando temperature miti, che hanno consentito di partecipare alla festa, cominciata nel primo pomeriggio di sabato, in pantaloncini e maglietta. E di godersi, più tardi, il concerto dei piacevolmente stupiti “Divina” all’asciutto e sotto la luna. 

Battuta la scorsa prima edizione della Festa del 2 maggio. Da 4mila persone si passa, quest’anno, a 7mila. «E il dato che ci fa più piacere è il numero di bambini che si sono divertiti con i giochi allestiti in piazza e molti, con genitori, signori anziani e ragazzi, fino alle due, quando si è chiusa la festa». Ai giovani va il merito di aver rianimato il centro città e alimentato la collaborazione tra locali, associazioni e negozi: «Ringraziamo il Comune che ha creduto nel progetto. Erano tutti commossi. Molti ci hanno chiesto di rifare l’evento ogni settimana o quest’estate. Abbiamo lavorato cinque mesi per prepararlo. Rispondiamo: vediamo, chissà». Quel che è certo è che si è fatto centro anche per la solidarietà: “Shoot 4 Food”, idea a sostegno della colletta alimentare di SharEat, ha raccolto ben 979 chili di pasta, che Bon Prix donerà in favore di Caritas. 

Corsa del 20 giugno. Risvolto benefico avrà anche il nuovo evento firmato “Bi Young”, una 5 km che conta sulla partnership di “Ente Manifestazioni Biella Riva”. Ma per quello c’è tempo, ora va gustata la soddisfazione. E lo stupore. 

>>> CLICCA PER VEDERE LE IMMAGINI 

Giovanna Boglietti

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità