Menu
Cerca

Andrea Pucci, il suo cabaret da “Colorado” all’Odeon

Andrea Pucci, il suo cabaret da “Colorado” all’Odeon
Eventi e Cultura 09 Marzo 2016 ore 08:11

Occhi azzurri e vispi, che la raccontano lunga. Sulla scia delle battute, alle quali danno anima, e dell’alzata di sopracciglio, che ammicca alla comicità. Andrea Baccan, in arte Pucci (in foto), si è fatto conoscere come volto del cabaret televisivo, soprattutto. Tante le trasmissioni che l’hanno visto personaggio di punta: “Scherzi a parte”, “La sai l’ultima”, “Quelli che il calcio”, “Buona domenica”, su tutte “Colorado Cafè”. E così i passaggi radiofonici, ospite fisso di “Lo zoo di 105” e di Radio Kiss Kiss. 

A Biella, Andrea Pucci porterà il suo repertorio, sulla scena del Teatro Odeon, domani giovedì 10 marzo, alle ore 20.30. Occasione sarà la rassegna “Biella in scena”, curata da “Il Contato del Canavese”. 

E, come d’abitudine, lo spettacolo che lo vedrà impegnato in città, dal titolo “C’è sempre e solo da ridere”, svierà dalla satira politica preferendo quella di costume: la quotidianità è l’argomento centrale delle sue battute. Un atto unico, la narrazione si può dividere in tre parti: “La società in cui viviamo”, “Voi, “Io”.

«La comicità di Andrea Pucci è semplice e diretta, per questo piace ai più giovani ma anche ai nonni», spiegano gli organizzatori. «C’è sempre e solo da ridere è la raccolta delle migliori proposte di Pucci, sulle orme del precedente spettacolo “C’è solo da ridere…”, elaborate espressamente per il teatro. Oltre un’ora e mezza di puro divertimento senza pensieri, per una serata “leggera”. Si consiglia di partecipare in compagnia».

Info. Insomma, lo sguardo di Andrea Pucci si poserà, senza filtro come dice lui, sulla società in genere. Sperando di pungolare anche i biellesi. Per informazioni: 0125-641161.  

G.B.  

Occhi azzurri e vispi, che la raccontano lunga. Sulla scia delle battute, alle quali danno anima, e dell’alzata di sopracciglio, che ammicca alla comicità. Andrea Baccan, in arte Pucci (in foto), si è fatto conoscere come volto del cabaret televisivo, soprattutto. Tante le trasmissioni che l’hanno visto personaggio di punta: “Scherzi a parte”, “La sai l’ultima”, “Quelli che il calcio”, “Buona domenica”, su tutte “Colorado Cafè”. E così i passaggi radiofonici, ospite fisso di “Lo zoo di 105” e di Radio Kiss Kiss. 

A Biella, Andrea Pucci porterà il suo repertorio, sulla scena del Teatro Odeon, domani giovedì 10 marzo, alle ore 20.30. Occasione sarà la rassegna “Biella in scena”, curata da “Il Contato del Canavese”. 

E, come d’abitudine, lo spettacolo che lo vedrà impegnato in città, dal titolo “C’è sempre e solo da ridere”, svierà dalla satira politica preferendo quella di costume: la quotidianità è l’argomento centrale delle sue battute. Un atto unico, la narrazione si può dividere in tre parti: “La società in cui viviamo”, “Voi, “Io”.

«La comicità di Andrea Pucci è semplice e diretta, per questo piace ai più giovani ma anche ai nonni», spiegano gli organizzatori. «C’è sempre e solo da ridere è la raccolta delle migliori proposte di Pucci, sulle orme del precedente spettacolo “C’è solo da ridere…”, elaborate espressamente per il teatro. Oltre un’ora e mezza di puro divertimento senza pensieri, per una serata “leggera”. Si consiglia di partecipare in compagnia».

Info. Insomma, lo sguardo di Andrea Pucci si poserà, senza filtro come dice lui, sulla società in genere. Sperando di pungolare anche i biellesi. Per informazioni: 0125-641161.  

G.B.