Economia
uncem

Tre milioni di euro per salvare i negozi di prossimità

Dalla Regione Piemonte un nuovo investimento per la montagna: stanziati 3 milioni di euro per il mantenimento e lo sviluppo delle "Botteghe dei servizi"

Tre milioni di euro per salvare i negozi di prossimità
Economia 07 Agosto 2022 ore 08:41

Tre milioni di euro per salvare i negozi di prossimità

Dalla Regione Piemonte un nuovo investimento per la montagna: stanziati 3 milioni di euro per il mantenimento e lo sviluppo delle "Botteghe dei servizi", ovvero gli esercizi commerciali di prossimità per la vendita al dettaglio di beni alimentari e di prima necessità in cui si integrano attività di informazione per la cittadinanza. In sostanza, veri e propri "terminali" per la Pubblica amministrazione sul terrritorio e per migliorare la qualità di vita dei residenti.
Nelle prossime settimane sarà pubblicato sul sito della Regione l'apposito bando: il contributo massimo previsto per ogni singola domanda è di 50.000 euro, di cui 30.000 per investimenti e 20.000 per spese di gestione.

Luoghi di comunità

Le Botteghe dei servizi possono, devono essere nuovi 'luoghi di comunità' come Uncem ha scritto nel recente dossier ("Luoghi della comunità, nuovi centri multiservizio") proprio sugli spazi che si fanno luoghi, generando identità, servizi, ma soprattutto comunità. Comunità anche di più Comuni, di una valle, di un territorio che superano frammentazioni, incomprensioni, storiche inimicizie per lavorare insieme, per 'camminare insieme'.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter