TexTour: così si impara a comunicare il tessile come elemento turistico

TexTour: così si impara a comunicare il tessile come elemento turistico
11 Novembre 2014 ore 14:59

Si chiama “Tex Tour” ed è il laboratorio di storytelling per raccontare le imprese tessili biellesi. Il kick off avrà luogo il prossimo 21 novembre, alle 18, negli spazi coworking di SellaLab e si snoderà  per i 4 sabati successivi, sino al 13 dicembre.

La filosofia. Al centro di TexTour (workshop che ha ricevuto il contributo di Fondazione Crt nonché l’appoggio dell’Uib, SellaLab, DocBi e Atl Biella),  vi è l’idea che l’eccellenza tessile biellese possa rappresentare anche un prodotto culturale su cui costruire attrattività turistica. Se Biella rappresenta il primo distretto tessile made in Italy anche da un punto di vista storico, questo héritage compendiato oggi anche in una produzione che non teme confronti qualitativi diventa una risorsa preziosa anche oltre il campo meramente tessile. Nell’era globale e della saturazione comunicativa, le storie eccezionali diventano patrimonio importante. Biella ha questa storia eccezionale e deve imparare a raccontarla. Il workshop è dedicato a chi ha desiderio di intrecciare competenze creative e vuole indagare la produzione tessile come chiave di racconto di un territorio: giornalisti, videomaker, blogger, guide turistiche, fotografi ma anche storici. Imparare a narrare sotto questo profilo il territorio biellese potrebbe avere come ritorno un nuovo flusso turistico rigeneratore.

Le aziende. Il workshop si dividerà in sessioni di visita alle aziende e in sessioni di lavoro creativo, con base appunto negli spazi coworking di SellaLab. Cinque sono le aziende che hanno aderito a “TexTour”, rappresentative rispettivamente del passato, del presente e del futuro. Da un lato la Fabbrica della Ruota, dall’altro il Lanificio F.lli Piacenza, Lanificio Subalpino e Successori Reda (nomi significativi a livello internazionale del miglior made in biella contemporaneo), e SellaLab (vero e proprio incubatore di futuro).

Organizzazione. TexTour è un progetto di Acta, organizzazione no profit, sviluppato in collaborazione con Prospettiva Nevskij, VideoAstolfosullaLuna e OplàComunicazione. Iscrizioni entro ilo 18 novembre. Info: www.biellamadeinitaly.con o 348-9007976.
G.O.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità