“Storytalia”: il made in Italy è on line

“Storytalia”: il made in Italy è on line
06 Novembre 2014 ore 11:15

Si chiama “Storytalia” ed è il nuovo portale e-commerce  (www.storytalia.com) concepito come store di prodotti ma anche di storie, per raccontare all’Italia e soprattutto al mondo, attraverso Internet, un’altra Italia, ancora tutta da scoprire, fatta delle eccellenze delle piccole e medie imprese interamente italiane.

Progetto. Gestito da Stil Novo management SpA, “Storytalia” è un’iniziativa partita da Confindustria con il coinvolgimento delle associazioni di categoria (Sistema Moda Italia, Assocalzaturifici, Associazione Nazionale Fabbricanti Articoli Ottici, Cosmetica Italia), di alcuni soci finanziari (Unicredit e Simest), di soci privati e dei partner istituzionali Ministero dello Sviluppo Economico e Ice Agenzia. Storytalia vuole contribuire al superamento di quelle barriere che ancora si oppongono all’internazionalizzazione delle imprese. Vuole farlo grazie all’aggregazione delle eccellenze, strumento e al contempo obiettivo del portale, soprattutto alla luce del fatto che il canale dell’e-commerce è in forte crescita in tutto il mondo (con tassi di penetrazione previsti al 2016 a partire dal 2-3% di Russia e Cina, al 12% di Usa e Germania, per arrivare fino al 20% del Regno Unito) e che i valori di vendita dell’e-commerce sul fatturato totale nei settori di riferimento per Storytalia variano dal 3% al 9%.

Made in Italy. Tuttavia, Storytalia non vuole essere solo business, ma anche narrazione del made in Italy, della sua eccellenza, dei suoi processi produttivi artigianali che costituiscono il tratto intrinseco caratterizzante. Sono le storie di piccole e medie imprese industriali o di piccoli laboratori artigiani, attivi da anni o in fase di start-up che, grazie al web, potrebbero accrescere la propria diffusione e la propria awareness nel mondo, ma che, per le loro piccole dimensioni, per carenza di competenze specifiche o per la necessità di elevati investimenti, non sono ancora riuscite a cogliere appieno questa opportunità. Insomma, qualcosa di più, e di inedito, rispetto ad un sito di e-commerce, bensì uno store virtuale che, selezionando prodotti particolari, anche insoliti, in qualche caso esclusivi e personalizzati, ne presenta le sorprendenti storie fatte di passione, creatività, tenacia e di persone che, ogni giorno, trasformano sogni in creazioni uniche, di straordinaria qualità, espressione dello stile di vita e delle capacità che solo in Italia si possono trovare.

Aziende biellesi. Più di trenta marchi rappresentativi dei vari comparti produttivi del bello e ben fatto in Italia, da qualche giorno sono dunque on line su www.storytalia.com. Tra questi, alcuni nomi biellesi di primo piano come Vitale Barberis Canonico, Pin 1876 by Botto Giuseppe, Ma.al.bi e Alfredo Pria 1824.

Sistema. Anima di tutta l’operazione è stato l’imprenditore Paolo Zegna che è riuscito a mettere in cantiere e a far partire un’idea coltivata e affinata negli anni. «Storytalia – spiega infatti Paolo Zegna – è la prima vera “proposta di sistema” del made in Italy per entrare nel mercato globale del web, in forte crescita in tutto il mondo. Sarà una vetrina non solo per le singole aziende, ma anche per i comparti produttivi di appartenenza: unendo le forze si potrà così portare con sufficiente incisività un messaggio completo di quello che solo il nostro Paese continua ad essere capace di inventare, esprimere e realizzare aprendo nuove opportunità anche alle piccole realtà produttive italiane che altrimenti, da sole, avrebbero maggiori difficoltà nel coglierle. Attraverso i loro prodotti made in Italy, faremo emergere straordinarie storie non ancora note di manualità, di creatività, di innovazione tecnologica, di rispetto delle persone e dell’ambiente che danno grande valore ai comparti che hanno reso famoso il nostro Paese. Storie di imprese desiderose di misurarsi con i nuovi contesti e con le sfide globali».
Giovanni Orso

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità