Economia

Settimana della mediazione: la XII edizione al via

Settimana della mediazione: la XII edizione al via
Economia 02 Novembre 2015 ore 09:19

La “Settimana della mediazione delle Camere di Commercio” giunge alla sua dodicesima edizione; il tradizionale appuntamento promosso da Unioncamere per diffondere a livello nazionale le informazioni sulle novità della mediazione e sui vantaggi degli strumenti di giustizia alternativa in generale si svolge da oggi, lunedì 2 novembre, fino a venerdì 6.

Nel corso della settimana, sono previsti, in tutte le Camere di commercio, incontri e dialoghi con soggetti istituzionali, associativi ed economici volti alla diffusione della mediazione. Quest’anno, in particolare, le Camere di Commercio di Biella e Vercelli organizzeranno un incontro per promuovere l’applicativo “ConciliaCamera”, la nuova procedura telematica messa a disposizione dalle Camere di Commercio e da Infocamere per svolgere le procedure di mediazione on line. L’incontro si svolgerà il 4 novembre prossimo e sarà articolato in due sessioni: al mattino (dalle 10,30 alle 12,30) allo sportello di Vercelli di Adr Piemonte, e al pomeriggio (dalle 15 alle 17) al corrispondente sportello di Biella.

Come specifica la nota informativa diffusa, per l’occasione, dagli enti camerali, «le Camere di Commercio di Biella e di Vercelli, attraverso i rispettivi sportelli provinciali di Adr Piemonte, che opera in rete sul territorio piemontese quale organismo di mediazione ed ente formatore, sono da sempre attive nelle attività di promozione dello strumento della mediazione, in stretta sinergia con gli attori istituzionali e professionali locali». I due sportelli provinciali sono in grado di offrire un puntuale servizio di assistenza e informazione, nel rispetto di tutti gli adempimenti previsti dal regolamento e dalla legge vigente; inoltre, a garanzia della qualità del servizio, si avvalgono di un pull di mediatori particolarmente qualificati grazie al costante aggiornamento e pratica del tirocinio assistito e all’esperienza maturata in relazione ai temi delle controversie da affrontare. «Prosegue - spiega, infatti, Gianpiero Masera, segretario generale della Camera di Commercio di Biella e Vercelli - l’impegno delle due Camere nella promozione dello strumento della mediazione. In particolare l’utilizzo di “ConciliaCamera” presenta innumerevoli vantaggi nell’accesso al servizio di mediazione quali riduzioni di tempi e costi, rendendolo più facile ed immediato». 

La “Settimana della mediazione delle Camere di Commercio” giunge alla sua dodicesima edizione; il tradizionale appuntamento promosso da Unioncamere per diffondere a livello nazionale le informazioni sulle novità della mediazione e sui vantaggi degli strumenti di giustizia alternativa in generale si svolge da oggi, lunedì 2 novembre, fino a venerdì 6.

Nel corso della settimana, sono previsti, in tutte le Camere di commercio, incontri e dialoghi con soggetti istituzionali, associativi ed economici volti alla diffusione della mediazione. Quest’anno, in particolare, le Camere di Commercio di Biella e Vercelli organizzeranno un incontro per promuovere l’applicativo “ConciliaCamera”, la nuova procedura telematica messa a disposizione dalle Camere di Commercio e da Infocamere per svolgere le procedure di mediazione on line. L’incontro si svolgerà il 4 novembre prossimo e sarà articolato in due sessioni: al mattino (dalle 10,30 alle 12,30) allo sportello di Vercelli di Adr Piemonte, e al pomeriggio (dalle 15 alle 17) al corrispondente sportello di Biella.

Come specifica la nota informativa diffusa, per l’occasione, dagli enti camerali, «le Camere di Commercio di Biella e di Vercelli, attraverso i rispettivi sportelli provinciali di Adr Piemonte, che opera in rete sul territorio piemontese quale organismo di mediazione ed ente formatore, sono da sempre attive nelle attività di promozione dello strumento della mediazione, in stretta sinergia con gli attori istituzionali e professionali locali». I due sportelli provinciali sono in grado di offrire un puntuale servizio di assistenza e informazione, nel rispetto di tutti gli adempimenti previsti dal regolamento e dalla legge vigente; inoltre, a garanzia della qualità del servizio, si avvalgono di un pull di mediatori particolarmente qualificati grazie al costante aggiornamento e pratica del tirocinio assistito e all’esperienza maturata in relazione ai temi delle controversie da affrontare. «Prosegue - spiega, infatti, Gianpiero Masera, segretario generale della Camera di Commercio di Biella e Vercelli - l’impegno delle due Camere nella promozione dello strumento della mediazione. In particolare l’utilizzo di “ConciliaCamera” presenta innumerevoli vantaggi nell’accesso al servizio di mediazione quali riduzioni di tempi e costi, rendendolo più facile ed immediato». 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter