«Riportiamo il mercato in centro»

«Riportiamo il mercato in centro»
30 Maggio 2017 ore 13:04

BIELLA – La proposta è stata avanzata prima in commissione commercio a Palazzo Oropa, poi in consiglio comunale martedì scorso nell’ambito della discussione sugli aiuti ai commercianti di periferia. Il capogruppo di Articolo 1, Movimento democratico progressista, Doriano Raise, l’ha voluta rendere pubblica per aprire un dibattito, per dare uno spunto di riflessione sul rilancio del centro storico. E allora perché, si chiede il consigliere «non pensare al ritorno del mercato in centro città». Il tutto motivato da una importante novità che, vent’anni fa circa, quando si decise di spostare gli ambilanti in piazza Falcone, mancava. «A breve – ricorda Raise – sarà in funzione il parcheggio all’interno degli ex Boglietti, con una capienza di circa 400 auto, posti che una volta mancavano in centro città e avevano portato a quella scelta». La proposta  è stata sposata anche da alcuni consiglieri di opposizione, come Paolo Robazza e Federico Maio. «Non voglio suggerire attualmente nessuna soluzione sull’ubicazione dei banchi – spiega Raise – ma aprire una profonda riflessione sul futuro della città. Gli spazi, tra piazza Martiri, piazza Primo Maggio, piazza Colonnetti, ci sono. Si può aprire una riflessione perché se si parla di rilancio del centro, riportare gli ambulanti in zona può essere una soluzione». Anche perché, altrimenti, c’è il rischio che il nuovo parcheggio possa rimanere vuoto. «Non credo possa solo servire il quartiere del Piazzo – conclude Raise – quindi a mio parere si può pensare a soluzioni diverse e quella del mercato in centro mi pare quella più attuabile al momento». Il dibattito è aperto, chissà se la proposta di Raise potrà fare breccia tra gli amministratori e gli ambulanti biellesi. Enzo Panelli

BIELLA – La proposta è stata avanzata prima in commissione commercio a Palazzo Oropa, poi in consiglio comunale martedì scorso nell’ambito della discussione sugli aiuti ai commercianti di periferia. Il capogruppo di Articolo 1, Movimento democratico progressista, Doriano Raise, l’ha voluta rendere pubblica per aprire un dibattito, per dare uno spunto di riflessione sul rilancio del centro storico. E allora perché, si chiede il consigliere «non pensare al ritorno del mercato in centro città». Il tutto motivato da una importante novità che, vent’anni fa circa, quando si decise di spostare gli ambilanti in piazza Falcone, mancava. «A breve – ricorda Raise – sarà in funzione il parcheggio all’interno degli ex Boglietti, con una capienza di circa 400 auto, posti che una volta mancavano in centro città e avevano portato a quella scelta». La proposta  è stata sposata anche da alcuni consiglieri di opposizione, come Paolo Robazza e Federico Maio. «Non voglio suggerire attualmente nessuna soluzione sull’ubicazione dei banchi – spiega Raise – ma aprire una profonda riflessione sul futuro della città. Gli spazi, tra piazza Martiri, piazza Primo Maggio, piazza Colonnetti, ci sono. Si può aprire una riflessione perché se si parla di rilancio del centro, riportare gli ambulanti in zona può essere una soluzione». Anche perché, altrimenti, c’è il rischio che il nuovo parcheggio possa rimanere vuoto. «Non credo possa solo servire il quartiere del Piazzo – conclude Raise – quindi a mio parere si può pensare a soluzioni diverse e quella del mercato in centro mi pare quella più attuabile al momento». Il dibattito è aperto, chissà se la proposta di Raise potrà fare breccia tra gli amministratori e gli ambulanti biellesi. Enzo Panelli

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno