IL PROGETTO

Quattro Comuni uniti per il commercio locale: “Comprate in paese”

Accade in Valle Elvo. Zubiena, Camburzano e Magnano, con Muzzano capofila, lanciano la seconda fase del progetto “Cibo ed eredità".

Quattro Comuni uniti per il commercio locale: “Comprate in paese”
Economia Elvo, 19 Dicembre 2020 ore 15:30

“I piccoli negozi fanno grande il tuo paese! Compra nei piccoli comuni e dai vita al tuo paese!”. E’ questo il claim che quattro comuni della Valle Elvo – Zubiena, Camburzano e Magnano, con Muzzano capofila – hanno scelto per lanciare la seconda fase del progetto “Cibo ed eredità, valorizzando le comunità locali”, interamente finanziato dal Fondo nazionale integrativo per i comuni montani a sostegno delle attività commerciali, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei ministri, per un valore complessivo di 100mila euro da spendere in tre anni.

Il progetto

Dopo una prima fase che ha permesso ai commercianti di rinnovare le attrezzature dei propri punti vendita (frigoriferi, affettatrice, ecc.) o di acquistarle in vista dell’avvio di una nuova attività, per un valore totale di 22.400 euro (la cifra comprende anche l’apertura di un Internet Point a Camburzano), ora è la volta di altri 19.800 euro, investiti nella realizzazione e nella posa di nuovi scaffali, in legno locale, dove saranno messi in vendita i prodotti del territorio: miele, farina, ecc.

Un’operazione di immagine e, al tempo stesso, un’azione a sostegno del commercio locale e dei piccoli produttori, all’insegna della sostenibilità e degli acquisti consapevoli. Ma anche una sinergia tra quattro Comuni della Valle Elvo che hanno deciso di unire le forze per battere la concorrenza della grande distribuzione e arginare la desertificazione commerciale nei loro paesi.

Questi i punti vendita in cui si potranno trovare i prodotti del territorio: “Il nostro negozietto”, via Remmert 12, a Camburzano; “La bottega del borgo”, piazza Comunale 1, a Magnano; “Il negozietto”, via Provinciale 7, a Muzzano; “Paola Disderi”, casale Filippi 8, “Panificio De Toma”, via Matteotti 3, e “L’universo di Claudia”, via Pietro Micca 1, a Zubiena.

Il progetto “Cibo ed eredità, valorizzando le comunità locali” si completerà nel prossimo futuro con un nuovo bando per sostenere e ampliare il servizio di consegna a domicilio e finanziando l’acquisto di altre attrezzature.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità