Produzione industriale biellese in calo

Economia 15 Febbraio 2012 ore 10:47

La crescita, che aveva interessato il sistema manifatturiero biellese per sette trimestri consecutivi, nel quarto trimestre 2011, subisce una battuta d’arresto. Lo dicono i dati elaborati dalla Camera di Commercio di Biella diffusi a ruota di quelli elaborati da Unioncamere Piemonte sull’industria piemontese. Nel periodo ottobre-dicembre 2011, la variazione tendenziale grezza della produzione industriale rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente è stata di -1,9 punti percentuali.

Lo dicono i dati elaborati dalla Camera di Commercio di Biella diffusi a ruota di quelli elaborati da Unioncamere Piemonte sull’industria piemontese. Nel periodo ottobre-dicembre 2011, la variazione tendenziale grezza della produzione industriale rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente è stata di -1,9 punti percentuali, risultato peggiore rispetto a quello registrato a livello regionale (-0,4%). E’ necessario sottolineare, inoltre, che durante i primi nove mesi del 2011 la dinamica della crescita sperimentata dalle imprese industriali biellesi aveva già subìto un rallentamento.