Economia

Pmi più forti con l'innovazione

Pmi più forti con l'innovazione
Economia 20 Maggio 2016 ore 12:25

Le cosiddette Pmi (quelle che secondo classificazione Eurostat hanno sino a 250 dipendenti e un fatturato tra 2 e 50 milioni) escono dagli anni di crisi, tra il 2007 ed il 2013, meno numerose ma più solide. I dati del primo Rapporto “Centronord Oltre la Crisi”, realizzato da Confindustria e Cerved, mettono in luce come, tra il 2007 e il 2014, il fatturato delle Pmi del Nord Ovest abbia visto una contrazione del -7% e la marginalità operativa lorda ridursi del 31%. Il 2014, però ha segnato un anno di svolta: sono ripresi a crescere fatturato e marginalità ed è cresciuta lo propensione all’investimento e all’innovazione. «L’innovazione rappresenta il driver delle Pmi - commenta Carlo Robiglio, presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Piemonte -. Proprio il Rapporto di Confindustria e Cerved, indirettamente, dice che è un luogo comune affermare che le Pmi fanno poca innovazione: se il contesto è favorevole e esistono politiche di settore, l’innovazione arriva». Intanto, oggi, a Verbania, avrà luogo “The best...for us”, un contest destinato a premiare le migliori startup e Pmi innovative piemontesi.

Giovanni Orso

Leggi di più sull'Eco di Biella di giovedì 19 maggio 2016 

Le cosiddette Pmi (quelle che secondo classificazione Eurostat hanno sino a 250 dipendenti e un fatturato tra 2 e 50 milioni) escono dagli anni di crisi, tra il 2007 ed il 2013, meno numerose ma più solide. I dati del primo Rapporto “Centronord Oltre la Crisi”, realizzato da Confindustria e Cerved, mettono in luce come, tra il 2007 e il 2014, il fatturato delle Pmi del Nord Ovest abbia visto una contrazione del -7% e la marginalità operativa lorda ridursi del 31%. Il 2014, però ha segnato un anno di svolta: sono ripresi a crescere fatturato e marginalità ed è cresciuta lo propensione all’investimento e all’innovazione. «L’innovazione rappresenta il driver delle Pmi - commenta Carlo Robiglio, presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Piemonte -. Proprio il Rapporto di Confindustria e Cerved, indirettamente, dice che è un luogo comune affermare che le Pmi fanno poca innovazione: se il contesto è favorevole e esistono politiche di settore, l’innovazione arriva». Intanto, oggi, a Verbania, avrà luogo “The best...for us”, un contest destinato a premiare le migliori startup e Pmi innovative piemontesi.

Giovanni Orso

Leggi di più sull'Eco di Biella di giovedì 19 maggio 2016 

Seguici sui nostri canali