CommerciO

Da oggi Piemonte "arancione": riaprono negozi, parrucchieri ed estetisti. Ecco tutti i dettagli

Ecco le regole del commercio diffuse da Confesercenti per le province come il Biellese.

Da oggi Piemonte "arancione": riaprono negozi, parrucchieri ed estetisti. Ecco tutti i dettagli
Economia Biella Città, 12 Aprile 2021 ore 14:00

Da oggi, il Piemonte torna zona arancione, fatta eccezione per la provincia di Cuneo, che rimane rossa fino a domani.

Le regole diffuse da Confesercenti

Ecco le regole del commercio, diffuse da Confesercenti, per le province, come il Biellese, che passano in arancione.

Aperti i mercati e le attività di vendita, ma nelle giornate festive e prefestive nei centri commerciali l'apertura è consentita soltanto a farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, punti vendita di generi alimentari, di prodotti agricoli e florovivaistici, tabacchi, edicole e librerie.

Sospese le attività di somministrazione.

Consentito l'asporto dalle 5 alle 22. Ma, per i soggetti che svolgono come attività prevalente quella identificata dal codice Ateco 56.3 (ovvero i bar) l'asporto è possibile soltanto fino alle 18.
È, in ogni caso vietato, l'asporto di alcolici dalle 20 alle 7 per qualsiasi tipo di attività commerciale (vendita, somministrazione, apparecchi automatici).

Sempre permessa la consegna a domicilio.

Aperti parrucchieri ed estetisti.