Pesante crisi per gli ambulanti

Pesante crisi per gli ambulanti
08 Aprile 2015 ore 07:31

COSSATO – La crisi economica in atto, ormai da qualche anno, a livello globale, non colpisce solo il settore del commercio in sede fissa, ma anche quello ambulante. «La Regione Piemonte – spiega il funzionario responsabile del settore delle attività economiche del Comune Ivano Caruso – ha bloccato eventuali nuove aree mercatali, in quanto sta predisponendo un nuovo regolamento regionale». Le bancarelle esterne del mercato settimanale del mercoledì mattina, che un tempo erano 115, sono scese a 82, con un calo di ben 33 unità.  All’interno del mercato coperto, infine, i posti disponibili erano 12 per i box fissi più altri 44 per le bancarelle, per un totale di 56 operatori. Anche in questo caso, si riscontra una notevole flessione: i box occupati sono 7 (-5) e le bancarelle presenti sono 22 (-22). Il forte calo di presenze in piazza Croce Rossa ha giustamente indotto il Comune a creare, sul lato sud della stessa, un ampia area per il parcheggio delle automobili dei clienti del mercato ambulante per venire incontro  alla gente e per cercare un rilancio del commercio ambulante.
F.G.

COSSATO – La crisi economica in atto, ormai da qualche anno, a livello globale, non colpisce solo il settore del commercio in sede fissa, ma anche quello ambulante. «La Regione Piemonte – spiega il funzionario responsabile del settore delle attività economiche del Comune Ivano Caruso – ha bloccato eventuali nuove aree mercatali, in quanto sta predisponendo un nuovo regolamento regionale». Le bancarelle esterne del mercato settimanale del mercoledì mattina, che un tempo erano 115, sono scese a 82, con un calo di ben 33 unità.  All’interno del mercato coperto, infine, i posti disponibili erano 12 per i box fissi più altri 44 per le bancarelle, per un totale di 56 operatori. Anche in questo caso, si riscontra una notevole flessione: i box occupati sono 7 (-5) e le bancarelle presenti sono 22 (-22). Il forte calo di presenze in piazza Croce Rossa ha giustamente indotto il Comune a creare, sul lato sud della stessa, un ampia area per il parcheggio delle automobili dei clienti del mercato ambulante per venire incontro  alla gente e per cercare un rilancio del commercio ambulante.
F.G.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità