Nuovi soci per il Lanificio Subalpino

Sono Orditura Rosa e Tessitura Rosa che acquisiscono il 40%.

Nuovi soci per il Lanificio Subalpino
Biella Città, 10 Marzo 2019 ore 22:21

I proprietari di Orditura Rosa e Tessitura Rosa, Andrea Rosa e Alberto Tamburrano, hanno acquisito il 40 per cento della proprietà del  Lanificio Subalpino di Cerreto-Quaregna. Lo ha comunicato nel pomeriggio l’azienda di cui è amministratore delegato Nicolò Zumaglini, fra l’altro vice presidente delll’Unione Industruale Biellese.

La sede di Subalpino resterà a Quaregna

L’operazione è stata conclusa qualche giorno fa. Zumaglini (nella foto con la moglie Monica Zanone, il cognato Paolo e partner cinesi)  resterà in carica come presidente e amministratore delegato al fianco di Andrea Rosa, la sede resterà a Cerreto-Quaregna. Le necessità di integrazione delle tre piccole imprese imporranno l’assorbimento da parte di Tessitura e Orditura Rosa dei reparti di orditura e tessitura di Subalpino: questo comporterà 5 esuberi per i quali si sta cercando una soluzione: incontro sindacale lunedì 18 marzo.

TUTTI I DETTAGLI SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA DOMANI

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve