Menu
Cerca
ZONA ROSSA

Negozio di via Italia: “Contenti di essere tra i pochi aperti? È dura”

La Biella della zona rossa è fatta di un commercio diviso, tra chi può e chi non può lavorare. Ecco il pensiero diffuso da Arthur. 

Negozio di via Italia: “Contenti di essere tra i pochi aperti? È dura”
Economia Biella Città, 27 Marzo 2021 ore 10:00

La Biella della zona rossa è fatta di un commercio diviso, tra chi può e chi non può tenere aperto. Ecco il pensiero diffuso da Arthur.

La riflessione

Arthur è uno dei negozi che possono restare aperti in zona rossa. Il codice Ateco è, infatti, quello delle confezioni e calzature per bambini e neonati.

Come stanno vivendo la situazione nel negozio di via Italia, risparmiato dalla chiusura forzata causa misure anti contagio? Il pensiero diffuso sui social:

“Oggi ci è stato chiesto se siamo contente di essere tra i pochi negozi aperti. Risposta difficile. Certo siamo fortunate perché aperto non è chiuso, perché sentirsi impegnate è importante ma… è dura. Prende lo sconforto per i dubbi sul futuro, per gli enormi investimenti fatti, per i colleghi a cui sei affezionato e di cui comprendi i sacrifici, per le loro e le nostre facce e perché il buon andamento non dipende più solo dal nostro impegno. Sosteneteci sosteniamoci ancora una volta e forse ce la faremo”.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli