FASE 2

L’emergenza pesa sul bilancio dei Comuni: in arrivo 160 milioni di euro

Si tratta di un fondo utile alle piccole realtà. A comunicarlo è Roberto Pella, vicepresidente Anci e sindaco di Valdengo, dopo l'incontro con il governo.

L’emergenza pesa sul bilancio dei Comuni: in arrivo 160 milioni di euro
Biella Città, 23 Maggio 2020 ore 13:01

Sono in arrivo i 160 milioni di euro attribuiti ai piccoli Comuni dalla legge Realacci. A dirlo è l’Anci, rassicurata dal governo.

La comunicazione

Sono in arrivo i 160 milioni di euro attribuiti ai piccoli Comuni dalla legge Realacci.

“Abbiamo ricevuto rassicurazioni in tal senso dal governo in occasione della conferenza Stato-Città”. Lo fanno sapere il presidente Anci Antonio Decaro e il vicepresidente vicario Roberto Pella, sindaco di Valdengo (nella foto).

“Si tratta di un fondo che, con gli accantonamenti di questi anni, ammonta a circa 160 milioni di euro e che, soprattutto in questo periodo emergenziale, darebbe un aiuto concreto a chi soffre più di altri la crisi e ha meno mezzi per farvi fronte”, dichiara il vicepresidente Pella. “Gli amministratori comunali degli enti, dal più piccolo al più grande, hanno bisogno di sostegno per far fronte all’emergenza che si è abbattuta su tutti noi. Proprio come un’impresa, un Comune ha un bilancio che si compone di entrate e uscite. E innegabilmente, con il lockdown, le nostre entrate hanno subito una contrazione rilevante. È dunque fondamentale che tutte le misure finanziarie, anche quelle precedenti all’emergenza, siano disponibili rapidamente e spendibili con iter snelli e veloci”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno