Lavoro e Welfare secondo i biellesi

Report di Reale Mutua: i principali fattori di rischio percepiti sono stress (48%) e sedentarietà (27%).

Lavoro e Welfare secondo i biellesi
Biella Città, 21 Marzo 2019 ore 07:30

Lavoro e Welfare secondo i biellesi.

Lavorare da casa incide positivamente sulla salute rispetto alla normale vita da ufficio: la pensa così l’84% degli abitanti di Biella, secondo i quali il cosiddetto smartworking – laddove applicabile – riduce lo stress (48%), dà il vantaggio di lavorare in un ambiente confortevole e su misura (19%) e, perché no, permette di convertire il tempo risparmiato dal viaggio in una migliore gestione anche del proprio benessere (17%).

Osservatorio su Lavoro e Welfare

È il dato che emerge dall’ultima ricerca dell’Osservatorio di Reale Mutua sul Welfare, che ha indagato la percezione dei biellesi sul rapporto tra salute e ambiente di lavoro.

Tutti i dettagli su Eco di Biella in edicola oggi.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità