Economia
al salone

La T-shirt MagnoLab a Pitti Uomo

Magnolab è una nuova rete di imprese tessili con ruoli diversi e complementari nella filiera, la cui mission primaria è quella di collaborare in modo strutturato per sviluppare innovazione, ricerca e progetti legati alla sostenibilità e all’economia circolare.

La T-shirt MagnoLab a Pitti Uomo
Economia Grande Biella, 23 Giugno 2022 ore 13:24

“Il progetto MagnoLab è sorto con l'obiettivo di sviluppare progetti di innovazione nel
settore tessile, soprattutto nel campo della sostenibilità. La collaborazione tra le
aziende che fanno parte di MagnoLab è sempre esistita, e il progetto con Bemberg™
by Asahi Kasei ne è un esempio: portare un capo finito che sia espressione del knowhow e del focus di ciascuno step della supply chain per arrivare al brand finale
permette di esprimere il valore aggiunto sia del prodotto sia del processo”. Con queste
parole Giovanni Marchi, presidente di MagnoLab, commenta la straordinaria
occasione di partecipazione alla 102esima edizione Pitti Uomo, nei giorni scorsi, con
Asahi Kasei, presentando un progetto comune: una linea di t-shirt in grado di unire
responsabilità ambientale e ricerca estetica. Una novità che è stata accolta con
molto interesse.

La t-shirt di Magnolab a Pitti Uomo

MagnoLab, in sinergia con l’azienda giapponese, si è impegnata nello sviluppo di un
progetto che ha dato vita a magliette dal taglio attuale, presentate sia in puro
Bemberg™ sia in mischia con altre fibre nobili, tra cui cotoni organici, seta e cashmere,
in grado di esaltare sia la mano del capo finale sia la performance del filo. “Siamo
estremamente felici di aver partecipato a Pitti con un progetto che parla di filiera
innovativa, focalizzata sulla responsabilità ambientale e sociale. Mai come oggi la
collaborazione tra aziende è fondamentale. Gli ultimi anni ci hanno insegnato che
fare sistema è la chiave di un successo collettivo e consapevole, in grado di attivare
un cambiamento concreto.” Sottolinea Ettore Pellegrini, Marketing & Sales Manager
di Asahi Kasei Fibers Italia.
“L'evoluzione di MagnoLab, con l'apertura degli impianti pilota di R&D uniti in un unico
spazio, previsto tra qualche mese, sarà l'espressione viva di quanto l'importanza della
continua ricerca e della collaborazione tra i diversi attori possa dare un input positivo
al settore tessile” ha concluso Marchi.

Magnolab, le imprese tessili in rete per l’innovazione

Magnolab è una nuova rete di imprese tessili con ruoli diversi e complementari nella filiera, la cui
mission primaria è quella di collaborare in modo strutturato per sviluppare innovazione, ricerca e
progetti legati alla sostenibilità e all’economia circolare.
Sarà realizzata una rete fisica di impianti pilota, installati in un’unica sede a Cerrione, in frazione
Magnonevolo. L’ambizioso progetto prevede un piano strategico di investimenti
complessivamente di 10 milioni di euro, finalizzati all’acquisto di macchinari all’avanguardia e allo
sviluppo di un sistema, in scala prototipale, di economia circolare che, partendo da capi dismessi
e successivamente lavorati in frazioni tessili, renda possibile ricavarne fibre e filati da trasformare
nuovamente in tessuti.
Il progetto nasce per volontà di un primo nucleo di aziende del distretto biellese che,
condividendo obiettivi, intraprendenza e lungimiranza, credono fortemente nel lavoro sinergico e
che è aperto a nuove realtà che vogliamo partecipare:
• Marchi & Fildi
• Filidea
• Tintoria Finissaggio 2000
• Maglificio Maggia
• De Martini Bayart e Textifibra
• De Martini
• Di.Vé

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter