start up biellese

Kamzan, la “maga” dei dati sicuri

La realtà fondata da Roberto Negro fra le 5 aziende italiane che hanno ottenuto il riconoscimento Qtp

Kamzan, la “maga” dei dati sicuri
Economia Biella Città, 28 Marzo 2021 ore 12:17

Kamzan è una start up biellese

La biellese Kamzan, impresa dedicata alla digitalizzazione, collaborazione e condivisione di file nel rispetto del Gdpr (il regolamento generale sulla protezione dei dati), ha ottenuto il bollino di eccellenza “Quality Tag Privacy” di Anorc, l’associazione nazionale degli operatori e responsabili della custodia di contenuti digitali: s tratta del maggiore riconoscimento nazionale in materia. L’attestazione di Anorc va a sancire il primato della biellese Kamzan per quanto riguarda la protezione dati e la sicurezza informatica: un riconoscimento tanto più importante se solo si considera che l’azienda biellese, fondata da Roberto Negro, pochi anni fa è ora una delle appena 5 realtà italiane che possono vantare tale riconoscimento.

La realtà di Kamzan

Kamzan opera come sistema di scambio documentale in cloud, elaborando soluzioni su misura per le varie aziende. «Abbiamo dato vita a Kamzan - spiega il fondatore, Roberto Negro -, volendo creare una soluzione in cloud per la digitalizzazione, collaborazione e condivisione che mettesse al primo posto data protection e data security, ma che risultasse allo stesso tempo fruibile da chiunque, a prescindere dalle dimensioni aziendali». Peraltro, in un momento storico nel quale, per aziende e privati, è sempre più importante avere una adeguata consapevolezza di quali sono le modalità con le quali i dati vengono trattati e dove gli stessi sono conservati, Kamzan si appoggia in maniera esclusiva a fornitori europei che mantengono i dati unicamente all’interno dei confini dell’Ue, garantendo i più elevati standard qualitativi di servizio e di protezione dei dati personali, in totale ottemperanza ai requisiti del regolamento generale sulla protezione dei dati.

G.O.