In maggio, calano le ore autorizzate di cassa integrazione in Piemonte

In maggio, calano le ore autorizzate di cassa integrazione in Piemonte
Economia 30 Giugno 2017 ore 12:53

In Piemonte, nel mese di maggio, secondo quanto comunica l’Inps, le ore autorizzate per interventi di integrazione salariale sono state complessvamente 2.990.748 contro le 6.988.592 dello stesso mese del 2016. La variazione tendenziale è stata pari a -57,21%, variazione che si fa anche più consistente (-58,42%) se il raffronto viene fatto tra i primi 5 mesi del 2017 rispetto allo stesso periodo 2016. Segnatamente, in maggio, le ore autorizzate per cassa ordinaria sono calate in Piemonte del -42,09%, mentre quelle autorizzate per ricorso alla cassa straordinaria hanno visto un calo ancora più consistente: -62,48%. A calare, nel mese di maggio in Piemonte, anche il numero ore di Cigs per solidarietà: -37,01%. Infine, il numero di ore di Cassa in deroga autorizzate è passato dalle 33.913 del maggio 2016 alle 21.504 dello stesso mese 2017 (-36,59%).

Giovanni Orso

 

In Piemonte, nel mese di maggio, secondo quanto comunica l’Inps, le ore autorizzate per interventi di integrazione salariale sono state complessvamente 2.990.748 contro le 6.988.592 dello stesso mese del 2016. La variazione tendenziale è stata pari a -57,21%, variazione che si fa anche più consistente (-58,42%) se il raffronto viene fatto tra i primi 5 mesi del 2017 rispetto allo stesso periodo 2016. Segnatamente, in maggio, le ore autorizzate per cassa ordinaria sono calate in Piemonte del -42,09%, mentre quelle autorizzate per ricorso alla cassa straordinaria hanno visto un calo ancora più consistente: -62,48%. A calare, nel mese di maggio in Piemonte, anche il numero ore di Cigs per solidarietà: -37,01%. Infine, il numero di ore di Cassa in deroga autorizzate è passato dalle 33.913 del maggio 2016 alle 21.504 dello stesso mese 2017 (-36,59%).

Giovanni Orso

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità