Economia
a cossato

Il commercio prova a rialzare la testa

Sono dieci le nuove aperture di attività nel 2021: cinque in più delle chiusure

Il commercio prova a rialzare la testa
Economia Cossatese, 23 Gennaio 2022 ore 08:50

Il commercio prova a rialzare la testa

E’ ancora precaria la situazione economica globale e, purtroppo, anche quella sanitaria, e del nostro Biellese in particolare, e ciò ha contribuito, senza dubbio, a rendere ancora più difficile anche quella del settore commerciale della nostra città.
Tuttavia, c’è da rilevare che, lo scorso anno, nonostante tutto, a fronte di 5 chiusure, ci sono state ben 10 nuove aperture. E’ quanto si evince dai dati delle aperture e delle chiusure 2021 degli esercizi commerciali, che ci sono stati forniti dall’ufficio attività economiche del Comune, diretto da Paola Polo.

Aperture

Si tratta dei seguenti negozi: Alpha Pi di Paola Fini & C. s.a,s., via Martiri Libertà 168 (commercio elettronico); Pizzeria La Teglia di Franco Palmisano e Mariella Mento snc., via Mazzini 2/c (pizzeria); Centro Arredamento Armani srl., via Amendola 304 (mobili); Arte Bianca di Lillo Samuele Rosso, via Mazzini 19 (pizzeria, gourmet, friggitoria e hamburgheria); Elisa Sanzone, via Garibaldi 18 (tabacchiera, articoli regalo); Fruttolandia di Alice Gallia, via Mercato 6 (frutta e verdura); Topaktas Cuma, via Marconi 62 (pizzeria, kebap); Rebecca Giacobbe, regione Spolina 95 (bar, caffè, tabaccheria, lotto); Anna Maria Gallitano, Via Mercato 17 (gastronomia); Steli e stili di Marta Toso, via Mazzini 19 (fiori e piante).

Cessazioni

Le chiusure hanno riguardato: Buffetti, via Mercato 34 (articoli e prodotti per ufficio); Birreria Borgo Antico, piazza Gramsci 14 (bar, caffè e birreria); P.G. srl., via Amendola 304 (articoli di arredamento); Flor Boutique di Mariella Pizzoglio, viale Pajetta 9 (fiori e piante); Ricreo Ets., via Maffei 197 (circolo ricreativo).

F.G.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter