Economia

Il brand Brooksfield diventa biellese

Il brand Brooksfield diventa biellese
Economia 15 Dicembre 2013 ore 13:22

I marchio Brooksfield diventa “biellese” grazie all’acquisizione operata dalla Fratelli Fila Spa. La società di Verrone, che attraverso due società controllate opera nel settore dell’abbigliamento informale,  ha infatti concluso, nelle settimane scorse, un’operazione con cui ha rilevato il marchio Brooksfield, attualmente in licenza a Gilmar per quanto concerne le collezioni uomo e donna e a Junior G per la linea bambino. Le licenze, dopo il passaggio di proprietà, termineranno con la prossima primavera-estate 2014.

Il marchio Brooksfield faceva capo alla torinese Mistral ed era stato affidato in licenza al gruppo della famiglia Gerani nel 2011. La recente procedura fallimentare di Mistral ha posto l’esigenza della cessione del brand Brooksfield che costituiva l’asset di valore più cospicuo della società: per Fratelli Fila Spa, un’occasione preziosa per aggiungere ai marchi che le sue controllate gestiscono in distribuzione o licenza, un marchio di proprietà.  «Il marchio Brooksfield - spiegano alla Fratelli Fila Spa -  fino ad un paio di anni fa, aveva un giro d’affari annuo di circa 20/25 milioni di euro». Fratelli Fila Spa ha dichiarato un fatturato 2012 di 78,5 milioni ed è una società finanziaria che controlla Beta Spa (che distribuisce il marchio Fred Perry) e Newport Spa (licenziataria del marchio Gant).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter