Fondo per senza-stipendio pubblicato il regolamento

03 Gennaio 2010 ore 21:13

(3 gen) La giunta regionale ha approvato mercoledì il regolamento del fondo speciale di garanzia a sostegno dei lavoratori dipendenti in condizioni di disagio economico. Il testo individua criteri e modalità sulla base dei quali i soggetti beneficiari potranno accedere al prestito bancario a fronte della garanzia regionale. La giunta regionale ha approvato mercoledì il regolamento del fondo speciale di garanzia a sostegno dei lavoratori dipendenti in condizioni di disagio economico. Il testo individua criteri e modalità sulla base dei quali i soggetti beneficiari potranno accedere al prestito bancario a fronte della garanzia regionale. Il fondo, gestito da Finpiemonte, ha l’obiettivo di favorire la concessione dalle banche di anticipi delle spettanze maturate e non ancora percepite. Potranno accedere al prestito (per un ammontare massimo di 2.500 euro, senza oneri a carico) i dipendenti a tempo indeterminato in condizioni di disagio economico perché non incassano lo stipendio da almeno tre mesi e non possono accedere agli ammortizzatori sociali.
3 gennaio 2010

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità