Menu
Cerca

Export: la Cina nostro primo mercato

Export: la Cina nostro primo mercato
Economia 13 Novembre 2015 ore 09:13

Ammonta a circa 2,5 miliardi il giro di affari del meccanotessile italiano stimato per 2015. Il dato, diffuso alla vigilia dell’apertura di Itma a Milano, arriva da Acimit, l’associazione che aggrega i 175 principali produttori italiani di macchinario tessile, generatori dell’80% del complessivo fatturato di settore. Un dato significativo, ma che diventa ancora più espressivo della realtà meccanotessile se solo si considera che di quei 2,5 miliardi, l’84% (ossia 2,1 miliardi di euro) proviene dall’export.

Il comparto delle macchine per l’industria tessile rappresenta un’area di eccellenza nel sistema industriale italiano. Le aziende italiane, circa 300 per una forza lavoro di circa 12 mila addetti, sono al vertice mondiale del settore meccanotessile. Il settore è composto da piccole e medie aziende (solo il 3% delle associate Acimit, per esempio,  ha un fatturato superiore ai 50 milioni di euro). 

G.O.

Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 12 novembre 2015 

Ammonta a circa 2,5 miliardi il giro di affari del meccanotessile italiano stimato per 2015. Il dato, diffuso alla vigilia dell’apertura di Itma a Milano, arriva da Acimit, l’associazione che aggrega i 175 principali produttori italiani di macchinario tessile, generatori dell’80% del complessivo fatturato di settore. Un dato significativo, ma che diventa ancora più espressivo della realtà meccanotessile se solo si considera che di quei 2,5 miliardi, l’84% (ossia 2,1 miliardi di euro) proviene dall’export.

Il comparto delle macchine per l’industria tessile rappresenta un’area di eccellenza nel sistema industriale italiano. Le aziende italiane, circa 300 per una forza lavoro di circa 12 mila addetti, sono al vertice mondiale del settore meccanotessile. Il settore è composto da piccole e medie aziende (solo il 3% delle associate Acimit, per esempio,  ha un fatturato superiore ai 50 milioni di euro). 

G.O.

Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 12 novembre 2015