Economia
economia

Energia: bolletta a rate per le imprese. Barberis Canonico: "Misura inefficente"

Barberis Canonico (Uib): «Serve intervento strutturale»

Energia: bolletta a rate per le imprese. Barberis Canonico: "Misura inefficente"
Economia 16 Novembre 2022 ore 15:09

Con il Decreto Energia, il Governo stanzia una prima dote di 9,1 miliardi destinati a imprese e famiglie. Come annunciato dal Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, il primo provvedimento va non tanto nella direzione della riduzione del costo dell’energia, ma introduce una dilazione nel pagamento delle bollette delle imprese da 12 a 36 rate.

Il provvedimento

Approvato nella serata di giovedì, il Decreto Aiuti Quater sfrutta il “tesoretto” di 9,1 miliardi di euro certificato dalla Nadef ed ereditato dal governo Draghi. Il testo, proposto dal ministero dell’Economia e Finanze cui il Consiglio dei Ministri ha dato il disco verde, prevede conferme di misure precedenti e novità. Per quanto concerne le conferme, il Decreto impegna 4,4 miliardi del complessivo “tesoretto” per prorogare, fino alla fine dell’anno, i crediti di imposta per le imprese (con aliquote potenziate al 40% per le imprese energivore e gasivore e al 30% per piccole che usano energia con potenza a partire dai 4,5 kW) e per prorogare il taglio delle accise della benzina (sarebbe scaduto il 18 novembre). Tra le novità, spicca la possibilità per le imprese “residenti in Italia” di chiedere il pagamento a rate (da 12 a 36) delle bollette.

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola

Seguici sui nostri canali