Economia

Easypav diventa biellese

Easypav diventa biellese
Economia 19 Settembre 2013 ore 14:03

La Pmi Stampi e Stampaggio Srl di Mottalciata ha acquisto il marchio Easypav, l’azienda di Saronno specializzata nella realizzazione, con una tecnologia d’avanguardia, di pavimenti in plastica principalmente per il settore racing. Easypav, la mattonella integralmente made in Italy, ha infatti  legato sino ad oggi la sua tecnologia soprattutto al mondo delle corse automobilistiche  e a marchi come Ferrari e Lamborghini per i quali ha realizzato la pavimentazione dei box di partenza durante le gare internazionali.

Si tratta, tuttavia, di una tecnologia che possiede potenzialità applicative anche in altri settori. «È in questa prospettiva che siamo subentrati noi, acquisendo marchio e macchinari per potenziare la gamma di declinazione  di questa tecnologia» spiega il titolare di Pmi Srl, Alessandro Ciccioni -.

Potenzialità. Easypav, nei suoi pochi anni di vita, è già infatti riuscita a divenire un punto di riferimento di settore per le principali case automobilistiche.  La ricerca ha messo a punto un materiale plastico di particolare resistenza agli agenti chimici, indeformabilità e con proprietà antisdrucciolo. «E’ con questo materiale  - spiega sempre Ciccioni - che vengono realizzate mattonelle, aperte o chiuse secondo le esigenze, che possono poi essere facilmente e velocemente composte a creare un pavimento. Ma proprio la versatilità di queste particolari mattonelle fa sì che il prodotto possa trovare applicazione ben oltre al settore racing, soprattutto  nel tempo, libero per allestire i fondi o i bordi piscina o per le aree camper».

Investimento. Insomma, un possibile orizzonte applicativo che, per essere raggiunto, richiedeva però investimenti massicci: una strada che  Pmi Srl  ha deciso di intraprendere. «Porteremo a Mottalciata tutta la produzione - spiega sempre Alessandro Ciccioni -. L’operazione determinerà una crescita occupazionale interna oltre che, a cascata, una crescita sulla rete commerciale esterna».
Ma quali sono le applicazioni Easypav che Pmi Srl intende ora potenziare oltre all’allestimento di zone ed aree hospitality nel settore racing e per eventi sportivi?
«Nel settore industriale - dice Ciccioni -, la pavimentazione a mattonelle chiuse  costituisce una soluzione isolante per il bordo macchine, mentre, in particolare nel comparto alimentare o in quelli dove avvengono lavaggi frequenti, la tecnologia Easypav rappresenta la miglior base antisdrucciolo. L’ampia disponibilità di colori e finiture rende inoltre possibile, in fase di posa, la delimitazione di particolari aree e zone di lavoro. Non solo, con particolari tagli è possibile ricostruire il logo aziendale o creare effetti ottici d’impatto, come recentemente è accaduto a Roma, ai Fori Imperiali, dove è stata allestita una pista di pattinaggio per pattini a rotelle che, grazie alle mattonelle Easypav di una particolare tonalità di grigio, restituiva l’illusione di una patinoire su ghiaccio».

Made in Italy. A rappresentare un atout, è soprattutto il carattere tutto italiano della produzione. Si tratta del trait d’union virtuoso che  ha legato  Easypav a nomi importanti del made in Italy, come Ferrari o Lamborghini, e che oggi si coniuga con Pmi Srl di cui Easypav è divenuto un marchio. Per il Biellese, pur nei piccoli numeri, il segnale che sul territorio, in barba a chi ogni giorno parla solo di declino, esistono anche imprese che non s’arrendono. «C’è un Biellese che sta cambiando e che spesso non fa notizia - conclude Alessandro Ciccioni che è anche presidente dei Giovani Imprenditori Uib -. Fatalmente, come dice il proverbio, fa più rumore un albero che cade che una foresta che piano piano cresce. Ma è alla foresta che non dobbiamo smettere di guardare se vogliamo tracciare un percorso per il futuro».
Giovanni Orso

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter