Credito al consumo: Biella al top

Credito al consumo: Biella al top
Economia 16 Marzo 2012 ore 10:29

Biella è la provincia piemontese dove le erogazioni del credito al consumo hanno ripreso a crescere di più nella regione: +3,76% (a settembre 2011 rispetto a marzo 2011) per un totale di 373 milioni di euro. A darne notizia è Prestitempo, divisione del Gruppo Deutsche Bank specializzata nel credito alle famiglie, in occasione del lancio di “db contocarta”, che funziona sia come carta di credito (ricaricabile fino a 50 mila euro) sia come conto corrente di base, e che nella fase di lancio sarà a canone zero.

 La ripresa del credito al consumo ha riguardato tutte le province piemontesi. Asti (+3,47% e 408 milioni di euro in totale), Vercelli (+3,25% e 371 milioni di euro) e Verbano-Cusio-Ossola (+3,03% e 289 milioni di euro) sono le province a maggiore crescita. In aumento le erogazioni anche a Novara (+2,61% e 752 milioni di euro), Torino (+2,03% e 4,32 miliardi di euro), Cuneo (+1,96% e 786 milioni di euro) e Alessandria (+1,76% e 869 milioni di euro). A livello regionale le erogazioni del credito al consumo si sono incrementate del 2,29% per un totale di oltre 8 miliardi di euro a fine settembre 2011.