ECONOMIA

“Con l’emergenza è aumentato il consumo di riso in tavola”

Il Piemonte è la prima Regione in Europa per produzione: dalle sue 1.900 aziende risicole ben 8 milioni di quintali.

“Con l’emergenza è aumentato il consumo di riso in tavola”
Biella Città, 25 Aprile 2020 ore 16:30

A dirlo è Coldiretti Vercelli-Biella: il Piemonte è la prima Regione in Europa per una produzione di 8 milioni di quintali di riso.

Consumo di riso in aumento

“Il riso piace molto sulle tavole degli italiani e i consumi in questo periodo di emergenza sono aumentati. È così non solo in Italia: il riso rimane il cereale più consumato sulle tavole di tutto il mondo, e i grandi produttori stanno accumulando scorte strategiche per fronteggiare l’epidemia sconvolgendo il commercio globale e influenzando l’andamento dei prezzi”. Questo è quanto segnala Coldiretti Vercelli-Biella.

Il Piemonte, secondo i dati Coldiretti, risulta essere la prima Regione in Europa per produzione con 8 milioni di quintali, circa 1.900 aziende per un totale di 117 mila ettari e nell’ultimo periodo ha visto un aumento dei consumi, rispetto per esempio alla pasta che per l’Italia è il piatto caratteristico.

“Un buon segno per la nostra risicoltura, sostenuta anche dalla proroga dell’etichettatura d’origine che auspichiamo venga, poi, confermata anche a livello europeo. L’auspicio di Coldiretti è poi di incontrare la disponibilità alla realizzazione di accordi di filiera per tutelare maggiormente la risicoltura Made in Piemonte, garantendo ai consumatori un prodotto di qualità”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità