Economia
ECONOMIA

"Con l'emergenza è aumentato il consumo di riso in tavola"

Il Piemonte è la prima Regione in Europa per produzione: dalle sue 1.900 aziende risicole ben 8 milioni di quintali.

"Con l'emergenza è aumentato il consumo di riso in tavola"
Economia Biella Città, 25 Aprile 2020 ore 16:30

A dirlo è Coldiretti Vercelli-Biella: il Piemonte è la prima Regione in Europa per una produzione di 8 milioni di quintali di riso.

Consumo di riso in aumento

"Il riso piace molto sulle tavole degli italiani e i consumi in questo periodo di emergenza sono aumentati. È così non solo in Italia: il riso rimane il cereale più consumato sulle tavole di tutto il mondo, e i grandi produttori stanno accumulando scorte strategiche per fronteggiare l’epidemia sconvolgendo il commercio globale e influenzando l’andamento dei prezzi". Questo è quanto segnala Coldiretti Vercelli-Biella.

Il Piemonte, secondo i dati Coldiretti, risulta essere la prima Regione in Europa per produzione con 8 milioni di quintali, circa 1.900 aziende per un totale di 117 mila ettari e nell’ultimo periodo ha visto un aumento dei consumi, rispetto per esempio alla pasta che per l’Italia è il piatto caratteristico.

"Un buon segno per la nostra risicoltura, sostenuta anche dalla proroga dell’etichettatura d’origine che auspichiamo venga, poi, confermata anche a livello europeo. L’auspicio di Coldiretti è poi di incontrare la disponibilità alla realizzazione di accordi di filiera per tutelare maggiormente la risicoltura Made in Piemonte, garantendo ai consumatori un prodotto di qualità".