Economia
il bonus

Bonus 200 euro autonomi, tutte le risposte di Cna

Il Bonus, che in realtà si chiama Indennità una tantum a favore dei lavoratori autonomi e dei professionisti prevede modalità di erogazione piuttosto chiare

Bonus 200 euro autonomi, tutte le risposte di Cna
Economia Biella Città, 12 Ottobre 2022 ore 16:20

Da qualche giorno è possibile, anche per i lavoratori autonomi e le Partite IVA, richiedere il “bonus” dal 200 euro e le relative integrazioni per portarlo fino a 350. CNA Biella offre ai suoi associati la possibilità effettuare la richiesta attraverso i suoi sportelli, in modo completamente gratuito.

Bonus di 200 euro, platea estesa ad autonomi e partite IVA

Negli scorsi mesi il Governo ha già erogato misure omologhe a favore di dipendenti e pensionati, mentre dal 26 settembre 2022 i contributi sono stati allargati anche alla platea di chi lavora in proprio. Il Bonus, che in realtà si chiama Indennità una tantum a favore dei lavoratori autonomi e dei professionisti, come possiamo leggere nella comunicazione ufficiale, prevede modalità di erogazione piuttosto chiare, che gli uffici di CNA Biella
sintetizzano in questo modo.

Erogazione

· Hanno accesso al bonus artigiani, commercianti, coltivatori diretti, imprenditori agricoli e i loro coadiuvanti, oltre ai liberi professionisti, che abbiano un reddito personale dichiarato nel 2021 inferiore a 35.000 euro.
· Nel caso in cui tale reddito sia inferiore ai 20.000 euro, è possibile chiedere una ulteriore integrazione al bonus di 150 euro, portandone l’importo complessivo a 350 euro.
· I liberi professionisti iscritti a casse private diverse da INPS possono richiedere il Bonus attraverso la propria cassa, seguendo le modalità indicate da ciascun istituto. Non hanno diritto a questa tranche del bonus i titolari di partita IVA che lo abbiano già ottenuto da altri redditi, per esempio dipendenti o pensionati, per i quali il bonus è già stato erogato nei mesi precedenti. Pratiche di richiesta gratuite con CNA Biella CNA Biella, attraverso i suoi sportelli, offre la possibilità di svolgere le pratiche a titolo gratuito. Il servizio è attivo per tutti gli associati, vecchi e nuovi, pertanto è possibile richiederlo anche contestualmente a una nuova iscrizione.

Come ottenerlo

Come ottenere la pratica di richiesta gratuita per il bonus di 200 euro per autonomi e Partite IVA Artigiani, liberi professionisti e Partite Iva che vogliono richiedere il servizio gratuito possono prendere appuntamento con gli uffici di CNA Biella al numero di telefono 015 351121. Per velocizzare la pratica e quindi l’accesso al bonus di 200 o 350 euro, gli uffici ricordano di presentarsi con i seguenti documenti:
- Carta di identità valida;

- Codice fiscale valido;
- IBAN sul quale si vuole ricevere il contributo.
Per effettuare la richiesta, che come accennato in apertura farà riferimento ai redditi dell’ultimo anno fiscale completo, quindi il 2021, gli associati dovranno compilare una autocertificazione riguardante i redditi. CNA Biella pertanto ricorda a chi intende usufruire di questo servizio di verificare preventivamente la presenza dei requisiti necessari, al fine di migliorare la qualità del servizio.

Seguici sui nostri canali