Menu
Cerca

Banca Sella, 3mila clienti diventano soci da 120 milioni

Banca Sella, 3mila clienti diventano soci da 120 milioni
Economia 19 Dicembre 2015 ore 08:30

Tremila clienti di Banca Sella - una buona fetta sono biellesi e comunque provenienti dalle aree di tradizionale operatività della banca - sono diventati azionisti dell’istituto bancario aderendo ed esaurendo l’aumento di capitale da 120 milioni di euro lanciato ad ottobre e chiuso martedì. Si tratta del 20% del capitale complessivo, rispetto al 7,56% iniziale già in mano a soggetti non riconducibili alla famiglia Sella. Il nuovo capitale innerva di liquidità il Gruppo Sella che ora sta pensando ad investimenti in un mercato degli asset finanziari e bancari italiani in grande movimento. Dopo le chiacchiere sul credito tradito e il fondo “salva banche”, nell’ambito del quale Sella ha versato 5,8 milioni di euro per la parte straordinaria, ieri è arrivata questa notizia che nei fatti rafforza ulteriormente i valori di solidità patrimoniale già garantiti rispetto ai parametri Bce con il dato della semestrale del 15 giugno scorso. Grande soddisfazione ai vertici di Banca Sella e della Holding per l’esito dell’aumento di capitale.

Roberto Azzoni

 

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 19 dicembre 2015

Tremila clienti di Banca Sella - una buona fetta sono biellesi e comunque provenienti dalle aree di tradizionale operatività della banca - sono diventati azionisti dell’istituto bancario aderendo ed esaurendo l’aumento di capitale da 120 milioni di euro lanciato ad ottobre e chiuso martedì. Si tratta del 20% del capitale complessivo, rispetto al 7,56% iniziale già in mano a soggetti non riconducibili alla famiglia Sella. Il nuovo capitale innerva di liquidità il Gruppo Sella che ora sta pensando ad investimenti in un mercato degli asset finanziari e bancari italiani in grande movimento. Dopo le chiacchiere sul credito tradito e il fondo “salva banche”, nell’ambito del quale Sella ha versato 5,8 milioni di euro per la parte straordinaria, ieri è arrivata questa notizia che nei fatti rafforza ulteriormente i valori di solidità patrimoniale già garantiti rispetto ai parametri Bce con il dato della semestrale del 15 giugno scorso. Grande soddisfazione ai vertici di Banca Sella e della Holding per l’esito dell’aumento di capitale.

Roberto Azzoni

 

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 19 dicembre 2015