Anteo cresce e con “Noi Sport” acquisisce l’Alba Marina

La cooperativa guarda alla formula del “villaggio sportivo".

Anteo cresce e con “Noi Sport” acquisisce l’Alba Marina
Grande Biella, 04 Febbraio 2019 ore 07:30

Anteo cresce e con “Noi Sport” acquisisce l’Alba Marina.

Duemilacinquecento soci, una presenza in 10 regioni italiane e un giro d’affari che, nel 2018, ha sfiorato i 93 milioni di euro: è il Gruppo Anteo, gruppo di cooperative sociali di servizi che ha la sede principale a Biella (dove è nato nel 1992) e che opera in campo socio sanitario, sociale ed educativo e dei servizi alle imprese. «Il nostro core business – spiega il presidente, Luca Tempia Valenta – è quello della cosiddetta “long term care”: anziani, psichiatria, minori disabili, servizi sociali, social housing e scuole costituiscono i nostri principali ambiti di intervento e tra i nostri clienti vi sono enti locali, Asl, associazioni, Ipab, imprese e privati cittadini.

La cooperativa

La cooperativa è nata quasi trent’anni fa, su ispirazione di Emanuele Lomonaco, allora direttore del Dipartimento di Salute Mentale di Biella. Negli anni, partendo da questa matrice, Anteo è cresciuta allargando il suo ambito di intervento, ma sempre mantenendo al centro la persona, attraverso vari progetti, e garantire una integrazione sociale e una piena valorizzazione dei soggetti deboli. Oggi, potrei dire che il gruppo ha la funzione di un “social incubator” che promuove la nascita e lo sviluppo di realtà che puntano al miglioramento della qualità della vita delle persone e al superamento della percezione negativa della diversità».

L’intervista completa su Eco di Biella in edicola oggi.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità