FASE 2

Addio al caffè al banco? Anche i bar biellesi attendono il verdetto

Il dibattito sulla data di riapertura per bar e ristoranti, ipotizzata il 18 maggio, tira in ballo tradizione ed espresso.

Addio al caffè al banco? Anche i bar biellesi attendono il verdetto
Biella Città, 25 Aprile 2020 ore 09:15

Questa l’eventualità che si ipotizza per la fase 2 dell’emergenza sanitaria: la riapertura dei bar potrebbe determinare la perdita di una tradizione.

Possibile riapertura: 18 maggio

Servizio al tavolo e nei dehors esterni con distanze dilatate. Sarà obbligatorio tenere un metro di distanza dal bancone, due metri tra un tavolo e l’altro, mascherine e guanti per i camerieri. Qualcuno parla anche di parafiato in plexiglass.

Questo lo scenario che si ipotizza verrà tracciato dalle regole protettive contro il coronavirus.

Il dibattito, sulla riapertura dei bar in particolare, riguarda in particolare il caffè al banco, che da subito, dai primi di marzo, con le prime regole di distanziamento sociale causate dall’emergenza Covid-19 è stato sacrificato. Un’abitudine a braccetto con l’espresso per molti italiani, biellesi compresi, che andrà in tutta probabilità dimenticata.

Intanto, si ragiona sulla data di riapertura per bar e ristoranti: sembra probabile per il settore il 18 maggio, come ultima tranche per le attività economiche autorizzate alla ripresa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità